MEMORIAL ANTONELLI E COBELLI RIUNIONE REGIONALE OUTDOOR RAGAZZI/CADETTI/ASSOLUTI

MANTOVA: AL VIA LA STAGIONE OUTDOOR

26 marzo 2022

La stagione outdoor si apre con il meeting regionale su pista open – 1° memorial ANTONELLI – CORBELLI, organizzato dall’Atletica Rigoletto presso il campo scuola Tazio Nuvolari di Mantova.

Un esercito di più di 650 atleti gara delle categorie ragazzi, cadetti e assoluti maschile e femminile ha colorato il pomeriggio mantovano: proprio per l’alto numero di iscritti le prove hanno interessato anche gran parte della serata. Numerosi i team bresciani che hanno preso parte all’evento: grazie alle loro prestazioni e agli ottimi risultati ottenuti, il comitato FIDAL Brescia, nella veste del presidente Rolando Perri, auspica una stagione outdoor ricca di soddisfazioni.

Nell’excursus dell’evento, partiamo dalla categoria RAGAZZE: ottima prestazione per l’atleta della Corrintime Elena Bolis nei 60m piani che, con il tempo di 8.52, ottiene il secondo posto a soli 2 centesimi da Eleonora Fiori (Atl. O.S.A. Saronno Libertas). Terzo posto per Gaia Lavello (S.S. Robur Barbarano) con 8.64.

Nel salto in lungo terza posizione per Giulia Crescini (Atl. Virtus Castenedolo) con 4.32 m, a soli 6 centimetri dalla prima classificata.

Nella staffetta 4X100m secondo posto per la squadra dell’Atletica Carpenedolo composta da Fontana, Galli, Percivalli e Bergamini.

Per quanto riguarda la categoria RAGAZZI, secondo posto nei 60m piani per Riccardo Franceschini (S.S. Robur Barbarano) con il tempo di 8.68 alle spalle di Matteo Berardo dell’Atletica Meneghina. Terzo gradino del podio per Nicolò Conter (Atletica Montichiari) che ferma il cronometro a 8.75.

Nel salto in lungo Riccardo Franceschini si riscatta agguantando la vittoria con la misura di 4.62m.

Seconda posizione nella 4X100m per la squadra dell’Atletica Montichiari composta da Conter, Sotgiu, Pecorari e Adike, alle spalle del quartetto dell’atletica Meneghina.

Nella categoria CADETTE si fa notare Martina Bianchi della Corrintime che conquista due ottimi secondi posti nei 300m, corsi in 48.32 e nel salto in alto con 1.56m.

Terzo posto per la staffetta 4×100 dell’ASS. Pol. Capriolese composta da Gatti, Piovanelli, Metelli e Nembrini.

Tra i piazzamenti dei CADETTI spiccano le vittorie di Francesco Morini (Corrintime) negli 80m piani con il tempo di 9.91, e di Matteo Bazzani (Pol. G.B. Vighenzi) nei 300m ostacoli con il tempo di 42.71.

Gli assoluti hanno preso parte alle gare sui 100m e 400m piani e nella staffetta 4X100.

Nei 100m femminili, prova a cui è dedicato il memorial Antonelli – Cobelli, vince Fatoumata Kabo dell’Atletica Carpenedolo con il tempo di 12.57. Seconda posizione per Elisa Maffeis dell’Atletica Lonato (12.81); terzo posto per Michelle Mangiapane (Atl. Brescia 1950 Metallurgica San Marco) con il tempo di 12.83.

Nei 400m piani femminili ottiene la vittoria Michelle Mangiapane (Atl. Brescia 1950 Metallurgica San Marco) con il tempo di 59.59, seguita da Nicole Possessi dell’Atletica Vallecamonica (1: 03.28); terza posizione per Sofia Tortelli dell’Atletica Carpenedolo (1: 03.52).

Primo posto per la squadra dell’Atletica Rodengo Saiano Mico nella staffetta 4X100 femminile.

Nelle medesime prove maschili vince i 100m piani Stephen Akenuwa dell’Atletica Lonato, che con il tempo di 11.63 si lascia alle spalle Gianmario Pelanda e Alessandro D’Oronzo della società milanese Pol. Circolo Giovanile Bresso.

Nei 400m uomini vince Andrea Belleri dell’Atletica Rodengo Saiano Mico (51.53), seguito dall’atleta di casa Luca Giacomelli (Atl. Rigoletto); terzo gradino del podio per Samuel Bono della Motus Atletica Castegnato (52.91).

La 4X100 maschile corona come vincitori gli atleti dell’Atletica Rodengo Saiano Mico Pinardi, Borgogna, Belleri e Crescini Gesi.

Al link tutti i risultati della manifestazione https://www.fidal-lombardia.it/ris/7222.1.htm

Prossimo appuntamento domenica 3 aprile 2022 con il meeting di Chiari dedicato alle categorie esordienti, ragazzi, cadetti e allievi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.