INARRESTABILE LA REBO GUSSAGO AL CROSS GIOVANILE DI BEDIZZOLE

0 173

18 febbraio 2024

Una primavera anticipata accoglie gli atleti della seconda edizione del Cross Giovanile di Bedizzole, valevole come prova di selezione per la rappresentativa bresciana alla storica manifestazione di Cortenova.

Sul veloce percorso allestito dall’efficiente staff dell’Atletica Bedizzole, hanno inaugurato le corse i quasi 140 piccoli atleti delle categorie promozionali esordienti 5 e 8 anni che hanno portato una ventata di allegria e smorzato la tensione che si percepiva tra chi era pronto a battagliare per un posto in rappresentativa.

La manifestazione entra nel vivo con la categoria EF10 in cui, a distanza di due settimane dall’ultimo cross, si riconferma vincitrice Giulia Polonioli dell’Atletica Rebo Gussago 2:15. Benedetta Taddei (Atl. Rodengo Saiano Mico) e Beatrice Padovani (Atl. Rebo Gussago) si contendono la seconda posizione fino all’ultimo metro, ma ad avere la meglio è la portacolori del Rodengo (2:21). Un’altra conferma arriva dagli EM10 con la vittoria di Ridouane Bance del G.S. Atletica Rezzato (2:19) che si lascia alle spalle Florian Vergni (Atl. Rodengo Saiano Mico 2:20) e Ben Adam Ouoni (Atl. Gavardo ’90 Libertas 2:22).

Una nuova leader di categoria si sta delineando tra le Ragazze (nate nel 2011 e 2012): Sara Pancheri del CUS Brescia raggiunge il terzo successo stagionale con la vittoria in 4:04, seguita dalla contendente Rebecca Lo Cicero (Atl. Rodengo Saiano Mico 4:05) e dalla compagna di allenamenti Marta Gabella (CUS Brescia 4:08).

Raggiunge il terzo trionfo stagionale per la categoria Ragazzi Federico Galletti dell’Atletica Pompiano che chiude la sua prova in 3:43, mettendo ben 10 secondi di vantaggio su Luca Cagioni (Polisportiva G. B. Vighenzi 3:53) e Giulio Bontempi (Atl. Rebo Gussago 3:53).

Regina indiscussa dei cross per la categoria cadette è la vittoriosa Dafne Iacono dell’Atletica Rebo Gussago (6:41) che dopo un allungo nell’ultima parte di gara riesce a distanziare Claudia Guerra (CUS Brescia 6:43) e Gloria Della Giovanna (Polisportiva Capriolese 6:47).

Stesso podio del cross del Carrobbio ma con un ordine diverso per la categoria cadetti: sul gradino più alto del podio troviamo sempre Sahil Kumar della Polisportiva Capriolese (8:36), mentre questa volta è Nicola Nassini (Atletica Concesio 2009 8:40) ad avere la meglio su Samuele Garattini (Corrintime 8:44).

Nella classifica di società domina il rosso dell’Atletica Rebo Gussago, seguita da Atletica Rodengo Saiano Mico e da CUS Brescia

Il presidente del comitato provinciale FIDAL Brescia Rolando Perri: “Una perfetta macchina organizzativa ha accolto circa 500 giovani atleti: siamo rimasti davvero colpiti dall’efficienza dello staff dell’Atletica Bedizzole, che ha saputo gestire magistralmente questo importante afflusso di atleti e di pubblico. Ringrazio personalmente la società che ci ha accolto e ha reso questa giornata un piacevole evento di sport”.

Risultati completi al  LINK

Foto di copertina: Atletica Bedizzole

Foto dei podi: Michele Uberti – Atletica Pompiano

About Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *