GARE DI FINE ESTATE SULLE PISTE LOMBARDE

10, 11 e 13 settembre 2022

L’impianto di Sanpolino continua a stupirci a suon di record e questa volta tocca al bresciano Francesco D’Agostino (Atl. Insieme Verona), che nella serata di martedì 13 settembre, in occasione della quarta fase dei campionati provinciali individuali master, sigla l’ennesimo record italiano sugli 800m, categoria SM55 con lo strepitoso tempo di 2:05.73.

Nel fine settimana appena trascorso numerosi atleti bresciani si sono trovati impegnati su diversi campi gara sparsi per la regione.

Sabato 10 a Cinisello Balsamo si è disputato il Trofeo Bracco, che ha regalato due vittorie e un argento alle leonesse: Alexandra Almici (Atletica Brescia 1950 Metallurgica San Marco) si prende la vittoria nei 200m con il tempo di 25.13, e la compagna di squadra Noemi Cavalleri conquista l’argento nei 100m con il tempo di 12.28. Nei 100hs donne si impone Silvia Taini (Brixia Atletica 2014) con l’ottimo tempo di 13.87.

Da Chiuro, sede dei campionati regionali allievi individuali e di staffette, arrivano due titoli regionali: nel salto triplo allievi con la performace di Filippo Valotti (Atletica Virtus Castenedolo) che, dopo una serie di salti tutti abbondantemente sopra i 13 metri, vince con la misura di 13,86; nella staffetta 4×400 allieve grazie al quartetto dell’Atletica Rodengo Saiano Mico composto da Ouedraogo, Bonfanti, Almici e Benaglia (4:20.21)

Al CRL Meeting Bronze di Lombardia che si è tenuto sulla pista di atletica “Gabre Gabric” di Sanpolino, tra i diversi risultati degli atleti bresciani spiccano le vittorie di Alice Rodiani (Atletica Brescia 1950 Metallurgica San Marco) nel salto triplo con 12.08; Alessia Boroni (U. Atl. Valtrompia) nel salto in lungo con 5,27; Davide Cristaldi (Brixia Atletica 2014) nei 100m uomini con il tempo di 10.80; Davide Papa (Atletica Rezzato) nel salto triplo uomini con 14,80.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.