TROFEO DELLE MARMOTTE – 1^PROVA: LA GRANDE FESTA DELL’ATLETICA BRESCIANA

TROFEO DELLE MARMOTTE – 1^PROVA: LA GRANDE FESTA DELL’ATLETICA BRESCIANA

 

Come preannunciato negli scorsi giorni, il primo appuntamento outdoor in territorio bresciano ha accolto più di 1800 atleti. L’Atletica Chiari 1964 Libertas ha ospitato la prima prova del Trofeo delle Marmotte riservato alle società facenti capo a FIDAL Brescia, a cui sono state abbinate alcune gare di contorno riservate alle categorie ragazzi, cadetti e assoluti.

Quest’anno il trofeo, giunto alla sua seconda edizione, è interamente dedicato alla categoria esordienti 10 e prevede quattro manifestazioni in cui gli atleti hanno l’occasione di sfidarsi sulle discipline di corsa, lancio e salto, per accedere alla fase finale che incoronerà la squadra vincitrice.

Di seguito i brillanti risultati ottenuti dagli atleti della categoria esordienti 10, protagonisti indiscussi di questa edizione.

Vincono i 50m ostacoli Sara Sigalini (Atletica Rezzato) con il tempo 9.40 e Cristian Uberti (Atletica Pompiano) in 9.15. Nei 600m vittoria per Maddalena Rampi (Atletica Rezzato) in 1:58.91 e Federico Galletti (Atletica Pompiano) in 1: 56.26. Nel salto in alto primo gradino del podio per Lara Leccese (Atletica Gessate) con la misura di 1.05m che si impone su Vittoria Marchini dell’Atletica Lonato  a pari merito anche Pennacchio Demekech (Athletic Academy A.S.D.); in campo maschile vince Cristian Svanera (Atletica Rodengo Saiano Mico) con 1.24. A concludere le gare degli esordienti la staffetta 4×50: la squadra femminile dell’Atletica Rezzato si aggiudica la vittoria con il quartetto composto da Rampi, Sigalini, De Paolis e D’Aiuto. Nella 4×50 maschile vince l’Atletica Gessate, imponendosi sulla squadra dell’Atletica Rodengo Saiano Mico.

La classifica generale provvisoria per società vede al comando l’Atletica Rezzato, seguita dall’Atletica Rodengo Saiano Mico e dal Cus Brescia.

Il campo di Chiari ha ospitato, inoltre, le gare promozionali degli esordienti 5 e 8, che si sono sfidati sui 50m piani, nel salto in lungo e nella staffetta 4x50m.

Sempre nella stessa giornata state proposte alcune gare riservate alle categorie ragazzi, cadetti e assoluti.

La categoria ragazzi femminile e maschile ha partecipato alle prove mattutine sui 60m ostacoli, 1000m, salto in alto e getto del peso 2kg, di cui ricordiamo le vittorie di: Elena Bolis (Corrintime) sui 60m hs in 9.57; Riccardo Bodei (Atletica Rezzato) sui 60m hs in 9.82; Giulia Crescini (Atletica Virtus Castenedolo) e Alessandro Nasi (Atletica Concesio 2009) entrambi con la misura di 1.42m nel salto in alto; Elena Cometti e Paolo Tomasini (Libertas Vallesabbia) rispettivamente con le misure di 8.66m e 10.07m nel peso 2kg; Samuele Garattini (Corrintime) nei 1000m con il tempo di 3:10.50.

Secondo posto per Dafne Iacono (Atletica Rebo Gussago) nei 1000m alle spalle di Vittoria Denti Pompiani dell’Atletica Estrada.

 

Nelle gare del pomeriggio riservate alle categorie cadetti, allievi e assoluti maschile e femminile spiccano le vittorie di: Martina Bianchi (Corrintime) negli 80m hs e nel salto in alto cadette; Mattia Bazzani (Polisportiva G.B. Vighenzi) negli 80m cadetti; Samuele Magnolini (Ass. Pol. Capriolese) nei 100m cadetti; Nicolo’ Baronio (CUS Brescia) nel salto triplo cadetti; Niccolo’ Mazzola (Atletica Rezzato) nel giavellotto 600g cadetti; Marta Mabellini (Atletica Virtus Castenedolo) nel salto con l’asta allieve; Luis Colosio (Atletica Lonato) nei 400m allievi.

le classifiche complete sono consultabili al link https://www.fidal-lombardia.it/ris/7248.1.htm

Tutto lo staff del Comitato Provinciale FIDAL Brescia ringrazia chi ha reso possibile un evento di tale portata: gli organizzatori, i giudici e i cronometristi, gli allenatori e i volontari che si sono resi disponibili alla buona riuscita della manifestazione. E soprattutto gli atleti che non si sono lasciati scoraggiare dall’effetto negativo che questa pandemia e che, con perseveranza, hanno continuato ad allenarsi e a gareggiare, alimentando così la loro passione per l’atletica, la regina di tutti gli sport.

 

2 thoughts on “TROFEO DELLE MARMOTTE – 1^PROVA: LA GRANDE FESTA DELL’ATLETICA BRESCIANA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.