ZOLDAN E ANGELINI ALLA VITTORIA NEL CROSS DI BEDIZZOLE

Primo appuntamento col cross in terra bresciana per il 2022 e, come tradizione, tocca al Atl. Bedizzole, che si conferma per un altro anno ancora la classica di apertura del panorama competitivo locale.

 

Nonostante il momento difficile, il comitato organizzatore è riuscito a dar vita a un rigido protocollo sanitario in collaborazione con amministrazione locale e federazione provinciale permettendo il regolare svolgimento della competizione in totale sicurezza sanitaria.

 

Corposa la partecipazione che sfiora i 270 partenti totali su tre gare, programmate a distanza di un’ora tra ognuna per garantire ancora maggior sicurezza.

 

 Prima partenza di giornata con la vittoria tra gli allievi di Massimiliano Corsini (Valchiese) a precedere i bresciani Galenti (Atl.RodengoSaianoMico) e Granello (Atl. Montichiari) con Marta Donati (Atl.RodengoSaianoMico) a primeggiare tra le pari età.

 

Tra le master femminili solida vittoria di Simona Angelini (Atl. Paratico) che precede Francesca Faustini (Atl. Gavardo) e la comasca Bilora al termine di una bella competizione sui due giri del percorso.

 

Battaglia tra gli over50 dove Danilo Bosio (Atl. Lumezzane) impone la legge del più forte e precede per la vittoria di giornata Hassan El Azzouzi (Virtus Castenedolo) e Alessandro Galenti (Libertas Valle sabbia).

 

Giovani promesse bresciane protagoniste tra gli assoluti con la bella e sicura vittoria di Andrea Zoldan (Atl.RodengoSaianoMico) a precedere Stefano Goffi (Atl. Vighenzi) e Zinoubi Saber (Atl. Vallecamonica), questo ultimo alla vittoria anche tra gli junior.

 

Abdelatif Batel (Atl.RodengoSaianoMico) ha ragione di Renato Tosi (Atl. Paratico) e si aggiudica la prova master tra gli under50.

TUTTI I RISULTATI

foto credit FIDALBRESCIA

 

1 thought on “ZOLDAN E ANGELINI ALLA VITTORIA NEL CROSS DI BEDIZZOLE

  1. Onore agli amici dell’Atletica Bedizzole che sono riusciti a portare a termine la loro bella corsa campestre superando le numerose difficoltà del momento…..!!!
    E complimenti al nostro Comitato Provinciale Fidal che finalmente affianca fattivamente le nostre invidiabili realtà sportive……!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.