SI COMPORTANO MOLTO BENE I BRESCIANI NELLE GARE DELLA DOMENICA

Mentre l’attività bresciana viveva una splendida giornata a Concesio con grande affluenza in totale sicurezza, i nostri migliori bresciani hanno partecipato ad altre competizioni sul territorio nazionale raggiungendo importanti risultati.

Vediamo come sono andati:

PAVIA: Distanze corte e velocità protagoniste ai QueenAtletica Games e numerosa partecipazione dei colori bresciani. Vediamo i migliori risultati dei nostri portacolori. Alexandra Almici (Atl.Brescia) si piazza al terzo posto nei 250m in 31.64 nuova MPI u20 sulla distanza e la compagna Alessia Seramondi quinta nella stessa gara in 32.27. La Almici si impone anche sulla distanza inusuale dei 30m in 4.39. La Seramondi si impone invece nei 200h in 28.30.

Successo nei 250m di David Zobbio (San Rocchino) che si impone in 27.84: nella stessa gara ricordiamo il settimo posto di Lorenzo Corselli (atl. rezzato) in 28.85. Anche nei 150m netto trionfo bresciano con Andrea Federici (Biotekna) con un brillante 15.61.

Ritornato in gara anche il nostro giovane talento Francesco Pernici (FreeZone) che nei 500m chiude al terzo posto in 1.03.82.

Altri risultati premiano il quinto posto di Giulia Guglielmi (atl.brescia ) quinta sugli 80m in 10.14.Nel salto triplo femminile il quarto posto di Alice Rodiani in 11,89m e il quinto di Katia Zani in 11,70m, entrambe portacolori del Atl.Brescia Metallurgica S.Marco.Alessia Boroni (Atl.Valtrompia ) si piazza terza nel simpatico salto in lungo da fermo con 2,27m mentre al maschile vittoria di Andrea Blesio (ProPatria ) che salta ben 2,92m.In campo maschile risultati da segnalare il 9.26 di Davide Cristaldi (Brixia Atletica ) negli 80m e il 9.37 di Alessandro Papetti (atl.Chiari)

 

RUBIERA: Cominciamo dalle distanze più lunghe dove il camuno Francesco Agostini (Atl.Casone Noceto), ai campionati regionali sui 10mila, coglie il quarto posto assoluto siglando il nuovo record personale di 29.17. Un risultato che lo colloca tra i migliori bresciani di sempre sulla distanza. Al figlio d’arte (il padre Marco grande protagonista del corsainmontagna italiana degli anni 90 e 2000) e tutta la famiglia Agostini i nostri complimenti.

 

 

MARIANO COMENSE: Nel primo silver meeting regionale di lanci lunghi segnaliamo nel peso 11.93m per l’allieva Sonia Monieri (Atl.Lonato) e la junior Simona Marrale (Atl.Brescia Metallurgica S. Marco) con 10,00m mentre Lorenzo Moraschini (atl. Lonato) si piazza secondo tra gli allievi in 10,24. Delia Fravezzi (Atl.Brescia Metallurgica S. Marco) vince il disco con la misura di 42,24. Davide Cristarella (Atl.Chiari) conquista il martello junior con la misura di 39,76m.

 

BERGAMO: Atl.Brescia Metallurgica S. Marco sugli scudi nella classica di marcia bergamasca con Nicole Colombi (ora Carabinieri) seconda sui 10k in 45.26 mentre la junior Alexandrina Mihai conquista la seconda serie in 53.02.

 

MILANO: In una riunione all’Arena, ancora Atl.Brescia Metallurgica S. Marco protagonista con Silvia Meletto a vincere la seconda serie dei 400m in 56.85 mentre Noemi Cavalleri vince i 200m in 24.62, grande prova considerando i 2,7 m di vento contrario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *