Indoor da favola per i bresciani nei Campionati Juniores-Promesse; oro per Federici che sfiora la doppietta 60-200, Herrera nei 60 e Colombi nella marcia

4x100AtlBrescia_Ancona2016IndoorJP
La 4×100 Atl. Brescia 1950 (foto COLOMBO/FIDAL)
Ancona 07/02/2016 Campionati Italiani Indoor Juniores e Promesse M/F - foto Giancarlo Colombo/A.G.Giancarlo Colombo
Andrea Federici (Brixia Atletica 2014 ASD)

Se ancora fosse necessario,i Campionati Italiani appena conclusi ad Ancona,hanno dimostrato il valore assoluto degli juniores ed assoluti bresciani. Su tutti torna a far parlare di sé Andrea Federici,Brixia Atletica 2014,con un oro ed un argento. Andrea domina i 200 mt sia in batteria che in finale vincendo con un ottimo 21”78, mentre nei 60 si deve accontentare di un argento . Peccato perché termina la sua gara con lo stesso tempo del vincitore, 6”77 ma viene penalizzato dai millesimi. Ma è da applausi anche tutta la formazione femminile dell’Atletica Brescia 1950 categoria Promesse, oro nella classifica a squadre. Ma dicevamo che Brescia alza la voce a questi campionati, e la dimostrazione sono le tre medaglie d’ORO, le sette d’Argento e le due di bronzo conquistate dai nostri atleti. Detto dell’oro di Federici, le altre due medaglie di metallo prezioso arrivano da Johanelis Herrera Abreu Atletica Brescia1950, che si aggiudica i 60 mt promesse in 7”53, e dalla compagna di squadra Nicole Colombi. La forte marciatrice del sodalizio guidato da Stefano Martinelli, chiude in 13’11”92 firmando il nuovo PB. Numerosi, precisamente sette, gli argenti. La prima atleta

 a conquistare l’argento è stata l’atleta di Atl.Brescia 1950, Nicole Arduini che termina la sua gara dell’alto a 1,74 mt. Nei 1500 mt Juniores doppio argento, l’atleta di Atletica Chiari Abdellah Zahouan è argento in 3’59”11 e la Juniores di Atletica Brescia 1950 Elisa Cherubini argento in 4’48”77. Altra medaglia d’argento anche dai 1500 mt promesse grazie ad Elisa Bortoli Atl.Brescia con 4’30”92. Due argenti arrivano anche dalle staffette 4 X 1 giro categoria Promesse. In campo maschile sono i colori della Brixia Atletica a salire sul secondo gradino del podio con Bianchini, Stefani, Rigali e Pivotto grazie al 1’30”05. In campo femminile è Atl.Brescia d’Argento, e precisamente Piergallini, Venturi Degli Esposti, Tagliabue ed Herrea Abreu che chiudono in 1’40”43. Infine i bronzi ,conquistati da Paola Ercoli Brixia Atletica,nel triplo con 5,73 mt e da un’ottima Chiara Spagnoli Atl.Brescia nei 3000 mt chiusi in 9’47”75. Adesso l’attenzione si sposta al prossimo week end ,sempre ad Ancona, dove vedremo all’opera la categoria allievi.

Stefano Goffi per Fidal Brescia

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.