Spettacolo Io21zero97: alla mezza della Vallecamonica vincono Dematteis e la Bottarelli con record

IO21zero97_partenza2015
La partenza da Breno della Io21zero97

Dominio della Corrintime nell’edizione n.3 della Io21zero97, si acome organizzazione diretta da Walter Bassi che come risultati nella gara maschile con i primi tre atleti sul podio, e che atleti! Infatti a dominare la gare i campioni della Corsa in Montagna, ovvero i gemelli Dematteis e in mezzo a loro il bergamasco Giovanni Gualdi vincitore nel 2014. Con il tempo di 1h04’56 è Bernard ad imporsi con 18″ di vantaggio su Gualdi e quasi 2′ sul gemello Martin (1h06″40). Dietro di loro nomi eccellenti con Benazzouz Slimani del Cus Parma e Abdellatif Batel del San Rocchino. Ancora Corrintime con il sesto posto di Antonio Toninelli. Dietro al bergamasco il marocchino della Free-Zone Mohammed El Kasmi e Marco Zanoni della Pellegrinelli. In campo femminile è nuovo record con una meravigliosa gara di Sara Bottarelli della Free-Zone con il tempo di  1h16’17. Dietro di lei Isabella Morlini dell’Atl. Reggio (1h18″38) e la compagna di squadra Alessandra Seghezzi (1h20’40). Ai piedi del podio Francesca Iachemet dell’Atl. Trento, azzurra della Corsa in Montagna di lunghe distanze. Quinto posto per Rosa Alfieri dell’Atl. Reggio e sesta l’altra Free-Zone Monica Seraghiti. In palio c’erano anche i titoli provinciali che sono stati vinti dai primi di ogni categoria Master e Assoluti.

20151004_Io21zero97-risultati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.