48°TROFEO DEL GARDA. UNA FESTA ANNUNCIATA

Finalmente, possiamo dirlo, la nostra Atletica è ripresa completamente. Il 48° Trofeo del Garda, ottimamente organizza dalla Robur Barbarano, si è svolto in maniera completa e libera. Oltre 900 piccoli atleti hanno gareggiato sulla pista di Salò in una splendida giornata domenicale. Le previsioni non erano del tutto limpide, invece l’8 Maggio, anche Festa della Mamma e quindi a tutte vanno i nostri più sinceri auguri, è stata la giornata perfetta. Fino dalla sfilata iniziale di tutte le più di 30 squadre iscritte si è capito che l’entusiasmo e la voglia di gareggiare dei nostri ragazzi sarebbe stata coinvolgente. Le gare si sono susseguite a ritmo incalzante e gli atleti dai 10 ai 15 hanno gareggiato dando tutto e forse anche di più, le classifiche parziali che si susseguivano erano l’esempio di come il movimento giovanile bresciano gode di ottima salute, le squadre racchiuse in pochissimi punti. Belle prestazioni da parte di tutti e voglia di correre, saltare e lanciare a “più non posso”. Alla fine la spuntata il “GSO REZZATO”, per una manciata di voti su una sorprendete “CORRINTIME”, terzi classificati i padroni di casa della “ROBUR BARBARANO”. Ma soprattutto ha vinto lo Sport, ha vinto la nostra Atletica, quella più sana e più bella, quella dei nostri giovani; hanno vinto le società che si sono impegnate e i tecnici con i genitori che hanno tifato in maniera partecipata e sempre corretta, come vuole il nostro sport; ha vinto la società organizzatrice Robur Barbarano che in maniera perfetta e impeccabile, coadiuvata dal gruppo giudici di Brescia, sempre cordiali e disponibili, hanno dimostrato che si può fare. Appuntamento alla 49° edizione del Trofeo del Garda nel 2023, per tutti noi ci rivediamo sui campi gara per i prossimi appuntamenti.

1 thought on “48°TROFEO DEL GARDA. UNA FESTA ANNUNCIATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.