UNA SUPER SQUADRA : ATLETICA BRESCIA 1950 METALLURGICA SAN MARCO

Al termine dei tre fine settimana, dedicati ai Campionati Italiani Indoor ad Ancona, ci sentiamo di conferire alla Atl. Brescia 1950 Metallurgica San Marco, il titolo di Super Squadra. La società, guidata dal DT Stefano Martinelli, ha confermato che i due scudetti consecutivi outdoor, non sono una casualità, ma il successo di una squadra perfettamente costruita ed amalgamata. Dopo aver conquistato gli scudetti indoor tra le Juniores e le Promesse, le Leonesse, hanno conquistato un bellissimo secondo posto nella classifica finale tra gli Assoluti. Seconde dietro all’Esercito, ma prime tra le società civili, il tutto a confermare che ai prossimi CDS Assoluti, sarà una delle società da battere.

In questo fine settimana, le ragazze hanno saputo regalare ancora soddisfazioni ai propri tifosi. Subito un bellissimo risultato Sabato, nella gara del Salto in Alto, dove Rebecca Mihalescul, ha confermato il suo stato di grazia, saltando 1,84, nuovo PB e splendida medaglia d’Argento. La veronese, allenata da Arturo Clementel si mette al collo un’altra medaglia, dopo l’oro conquistato tra le Juniores. Nella stessa gara segnaliamo anche il sesto posto di Martina Leorato con 1,75. Sale sul podio anche Chiara Melon nei 60 mt. Chiara ci ha oramai abituati ad una grande continuità di risultato negli appuntamenti che contano. In finale, si arrende alla Fontana ed alla Siragusa, mettendosi al collo il bronzo, fermando il cronometro a  7”43. E’ un bellissimo bronzo anche quello conquistato dal quartetto della 4×2 giri. Nella gara conclusiva dei Campionati, Seramondi, Almici, meletto e Polinari, chiudono la gara in 4’29”64 e salgono sul terzo gradino del podio. Ha dimostrato tutto il suo valore anche Veronica Crida nel Salto in Lungo. Nella gara che ha regalato il super salto di Larissa Iapichino a 6,91, Veronica ha saputo confermare il suo valore chiudendo al quinto posto con 6,22. Nei 400 mt, settimo posto finale (prima esclusa dalla finale) per Anna Polinari, che chiude in 53”83. Stessa posizione di classifica per Sofia Giobelli nei 1500 mt e per Alexandrina Mihai nei 3000 mt di marcia. Da segnalare altri due PB per le atlete della formazione bresciana. Nel Salto con l’Asta, Giada Pozzato super per la prima volta in carriera l’asticella a 4 mt, mentre nel Getto del Peso, Tatiana Corso termina la gara con 12,58 mt.

A noi non resta che complimentarci con le ragazze ed i coach di Atletica Brescia 1950 Metallurgica San Marco e con il Dt Stefano Martinelli per il grande lavoro svolto. Leonesse di nome e di fatto.

Spot&Sport Comunication

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *