ATLETICA BRESCIA 1950 ISPA GROUP UN ANNO DA INCORNICIARE

“Una cavalcata fantastica”. E’ forse questa la frase che più si addice per spiegare cosa è stata la stagione agonistica 2019 di Atletica Brescia 1950 Ispa Group.

La società, guidata dal Presidente Bonfadini, ha regalato agli appassionati di Atletica Leggera una annata incredibile, ricca di ottime prestazioni e culminata con una Finale ORO da incorniciare.

Infatti a Firenze Atletica Brescia 1950 Ispa Group ha conquistato uno splendido Scudetto a squadre Assoluti. Titolo che mette di diritto la società cittadina tra le più forti società di sempre in Italia.

Sostenuta da oramai quindici anni dallo Sponsor ISPA GROUP 1950, che con il suo aiuto ha contribuito alla crescita esponenziale della società fino a portarla ai livelli d’Elite attuali e, guidata magistralmente dal direttore tecnico Stefano Martinelli, la società cittadina è stata capace, in questi anni, di vincere ottantaquattro titoli Italiani e portare le proprie atlete per 108 volte a vestire la maglia azzurra della nazionale. Numeri incredibili che confermano quanto di eccellente fatto in questi anni.

I primi segnali di un ottimo 2019 si sono avuti già dai Campionati Italiani Indoor di Ancona, nel mese di Febbraio, dove le Leonesse hanno subito fatto capire le loro intenzioni.

Infatti la Staffetta 4×200 formata da Pedreschi, Niotta , Melon e Pavese, ha trionfato in 1’38”64 conquistando Oro e Record Italiano.

A conferma che la velocità parla decisamente bresciano, sono arrivati anche i titoli nei 60 mt Assoluti per la più forte velocista italiana da qualche anno a questa parte, Johanelis Herrera Abreu (qualcuno dovrà spiegare perché non sia ancora stata arruolata in qualche gruppo militare)

e per una sorprendente Chiara Melon nei 60 mt Promesse. Primo gradino del podio anche per Nicole Arduini, trionfatrice nel Salto in Alto Promesse e per Elena Carraro nei 60 Hs Juniores. Sul podio ad Ancona, sono salite anche Elisa Cherubini (800 e 1500 mt) Federica Zanne (3000 mt) e Nicole Colombi (3000 mt di marcia).

Lasciata la pista Indoor, ci si sposta sulle piste outdoor, dove le Leonesse hanno ruggito ancora.

Per la prima volta dopo più di dieci anni, una società civile ha vinto il titolo italiano assoluto nella staffetta 4X100 (fino ad oggi terra di conquista per i gruppi militari), grazie a Melon, Pedreschi,Niotta ed Herrera Abreu. Sul podio agli Assoluti sono salite anche Nicole Colombi argento nella 10 Km di Marcia, così come la Herrera Abreu nei 100 mt. Bronzo per Alessia Pavese nei 200 mt, una splendida Alice Mangione nei 400 mt e Natalina Capoferri nel Lancio del Disco.

Ai Campionati Juniores e Promesse ancora numerosi podi per le ragazze di Martinelli.

Tra le Promesse, Oro e Record Italiano nella staffetta 4X100 con Meloni,Pavese,Niotta e Pedreschi.

Il quartetto,dopo l’oro ed il Record Indoor ha dimostrato ancora una volta di essere in assoluto il migliore in Italia. Argento per Chiara Melon nei 100 e 200 mt, a dimostrazione del valore dell’atleta Vigevanese, Elisa Cherubini nei 1500 mt e bronzo per Alessia Pavese nei 200 mt.

Tra le Juniores ancora bene Elena Carraro nei 100 Hs dove conquista l’argento, secondo gradino del podio per la Staffetta 4X100 grazie a Rodiani, Mangiapane, Carraro e Cavalleri. Alice Rodiani sale anche sul terzo gradino del podio nel Salto Triplo.

Anche le Allieve hanno regalato soddisfazioni ai Campionati Italiani conquistando l’Oro con Alessia Seramondi nei 400 Hs, d il bronzo con Alexandra Almici nei 400 mt e la Staffetta 4X100 con Cottali, Almici, Franchi e Seramondi.

Un’altra grande impresa l’ha compiuta Nicole Colombi vincendo il titolo nella 50 Km di marcia con il nuovo record Italiano, poi battuto dalla Giorgi ai Mondiali, mentre la squadra Assoluta di Marcia ha conquistato l’ennesimo titolo italiano.

In merito ai CDS, detto della splendida vittoria dello Scudetto tra le Assolute, ottimi risultati arrivano anche dalle Under 23, terze in Finale, mentre le Allieve chiudono all’ottavo posto la loro Finale Oro.

A tutto quanto raccontato fino ad ora, aggiungiamo anche 16 convocazione in Nazionale, quattro atlete ai Campionati del Mondo, cinque ai Campionati Europei Under 23, una ai Campionati Europei Juniores ed una atleta alle Olimpiadi giovanili. Numeri che certificano la straordinaria stagione della società cittadina .

Lunga vita all’Atletica Brescia 1950 Ispa Group.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *