Al Bronzone super Paratico e vittorie di Rambaldini e Gaggi

Alice Gaggi

Erano circa 600 gli atleti che domenica 20 maggio 2018 hanno partecipato ai Campionati Italiani di Lunghe Distanze sul Monte Bronzone con partenza da Paratico. Organizzazzione perfetta del Team di Tengattini coadiuvato dal G.S Adrara. Anche il tempo è stato dalla parte positiva (al contrario dello scorso anno). Come al Trofeo Nasego di settimana scorsa i protagonisti sono ancora loro, Alessandro Rambaldini (Atl. Valli Bergamasche) e Alice Gaggi (La Recastello). Per l’atleta di Lavenone un successo meritatissimo con 50″ di vantaggio sul keniano Mang’Ata Andrew Kwemo e sull’esperto Simukeka dell’Orecchiella.


Secondo degli italiani Emanuele Manzi del Malonno sul podio con Daniele De Colo VVF De Vecchi Belluno. Sesto posto per Alberto Vendre della Valchiese davanti a Marco Zanoni della Pellegrinelli. In campo femminile netto successo dell’ex campionessa mondiale Gaggi con un distacco abissale,  oltre i 9′ sulla portacolori dell’Orecchiella Cecilia Basso. Terzo posto per Simonetta Menestrina dell’Atl. Trento. Quarto posto per Ilaria Bianchi della Recastello e solo quinta l’azzurra della maratona Ivana Iozzia (Calcestruzzi) che ha preceduto l’atleta di casa Nives Carobbio (Paratico). Bresciani in evidenza nei campionati italiani Master. Rambaldini vince anche il titolo Master A, Franco Bani (New Athletics Sulzano) quello B e Antonio Baroni (Paratico) quello C. Nelle donne Rosa Perger (Paratico) vince il titolo Master C. Grande gioia per gli organizzatori per il doppio successo di squadra nei titoli italiani assoluti di società, vinti sia in campo maschile che femminile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *