Archivi categoria: Report gare

Gosio – Seramondi, Binomio d’Oro ai Regionali; Cottali e Younis vincono l’argento

Alessia Seramondi

Campionati Regionali Allievi di assoluto spessore per quattro delle nostre leve che sono state capaci di salire sul podio con tre personali. Mvp della giornata è sicuramente il giovane camuno dell’Atletica Vallecamonica, Paolo Gosio che in finale sui 60 ostacoli riesce a migliorarsi e scende per la prima volta sotto gli otto secondi, sfoderando un “eccessivo” 7.93, che lo proietta al quinto posto nella graduatoria italiana Under18 All Time (e terzo nel 2019). In batteria era comunque sceso a 8.12, vedendosi il rivale Maffezzoni migliorarsi a 7.83, ma che in finale pareggia lo stesso tempo del camuno, perdendo solo per l’apprezzamento dei millesimi. Primo tra i 2003, Paolo segna come obiettivo il podio e un ulteriore abbassamento cronometrico ad Ancona tra due settimane, durante i Campionati Italiani Allievi, e le qualità per mettere in pratica tutto ciò non gli mancano.
Oro anche a Alessia Seramondi, che inizia la stagione vestendo la nuova maglia dell’Atletica Brescia con la medaglia più importante a questi Campionati di Saronno nel lungo al primo salto con un ottimo 5.67. Continua la lettura di Gosio – Seramondi, Binomio d’Oro ai Regionali; Cottali e Younis vincono l’argento

Primi titoli provinciali Indoor Re/Ri assegnati a Castenedolo

Podio lungo Ragazze

Primi titoli provinciali assegnati a Castenedolo per le categorie Ragazzi e Ragazzi nella mattinata Indoor del 13 gennaio 2019. Nella gara dei 60 mt Ragazze successo per Arianna Toselli della S.S. Robur Barbarano con il tempo di 8”74 davanti a Anna Almici della Motus Atl. Castegnato che ha chiuso con soli due centesimi di differenza. Alle loro spalle due atlete bergamasche dell’’Estrada, Giulia Maria Barbati (9”00) e Rachele Usini (9”04). Sul terzo gradino del podio provinciale Giulia Festa del Chiari con 8”84 nella finale B. Nella gara Ragazzi titolo provinciale a Dawit Maffazioli della Motus con 8”54. 4 centesimi in più per Davide Tameni del Nave e Simone Festa del Chiari. Continua la lettura di Primi titoli provinciali Indoor Re/Ri assegnati a Castenedolo

Cellatica incorona Sonzogni e Collinge; splendido Enrico Vecchi negli Juniores

Enrico Vecchi

Domenica scorsa, 20 gennaio 2019, sui prati di Villa Breda a Cellatica si è svolta la prima prova del CdS di Corsa Campestre Regionale. Ottima l’organizzazione dell’Atl. Cellatica e dell’Atl. Rodengo Saiano Mico, che hanno unito le forze per offrire una straordinaria giornata di Atletica. La gara più attesa, l’ultima in programma, era quella dei 10 km uomini dove si è confermato al vertice (come lo scorso anno a Martinengo) il bergamasco Pietro Sonzogni dell’Atl. Valle Brembana, il figlio di Nives Carobbio protagonista nella gara Master con il 4° posto. Secondo posto staccato di 15” l’ex compagno di squadra Hicham Kabir, atleta che ha gareggiato con la nuova maglia del San Rocchino e che ha vinto il titolo provinciale Assoluto. Sull’ultimo gradino del podio Riccardo Mugnosso della DK Runners Milano. Ai piedi del podio l’atleta di casa Abdellatif Batel. Continua la lettura di Cellatica incorona Sonzogni e Collinge; splendido Enrico Vecchi negli Juniores

E’ Titolo Regionale Assoluto per Piubeni; Ori di categoria a Melon, Rodiani e Shahaj

Podio dei 200 mt

E’ sempre lui il Campione Regionale Assoluto Lombardo nella velocità. Anche in questa edizione di Padova sui 200 indoor, non si fa scappare la grande occasione Alessandro Piubeni dell’Interflumina è Più Pomì, classe 1994, che dopo il titolo dello scorso anno a Saronno sui 60, al primo giro di pista al coperto si regala il terzo titolo di carriera, il secondo indoor. Il tempo recita un ottimo 22.04 con cui lascia dietro di sè ben 188 atleti. Prestazione decisamente positiva per David Zobbio che alla seconda uscita stagione, la prima sui 200 chiude proprio al secondo posto con un grandissimo 22.31. L’atleta da poco tesserato per la società sportiva San Rocchino, abbassa ulteriormente il tempo ottenuto la scorsa stagione sulla stessa pista, migliorando di fatto quello che è il suo personale a Padova. Continua la lettura di E’ Titolo Regionale Assoluto per Piubeni; Ori di categoria a Melon, Rodiani e Shahaj

Al via la stagione 2019: molto bene Favalli e Ducoli

Iniziano subito forte le atlete ex Free Zone, Sophia Favalli e la compagna Elisa Ducoli ad Ancona durante un 1000 interregionale sulla pista che le vedrà protagoniste tra qualche settimana nei Campionati Italiani. Ora vestono la maglia giallo verde della Quercia Trentingrana e sono appena entrate nella categoria Junior. Entrambe del 2001, le  mezzofondiste ottengono rispettivamente 2:53.83 e 2:55.74. Al terzo posto troviamo Vanessa Campana dell’Atletica Brescia sempre Junior ma un anno più grande con 2:57.57.
Al di fuori dei confini bresciani da segnalare un grande 6.69 di Luca Lai della Cento Torri Pavia sui 60 piani, che sfiora di pochi centesimi il minimo per gli Europei al coperto.  Continua la lettura di Al via la stagione 2019: molto bene Favalli e Ducoli

Atletica Brescia sugli scudi del Titolo di Marcia; Free-Zone vince CdS Corsa donne

Reggio Emilia si tinge tricolore per i Campionati Italiani di Marcia dai 10km per gli Under18 e la 50km per le categorie più adulte, cioè Promesse e Senior. Grande prova dell’Atletica Brescia nei Cds Assoluti, dove riesce a vincere l’oro a squadre con le sue due punte di diamante di questa competizione. La società bresciana ottiene la bellezza di 73 punti superando di 33 lunghezze l’Atletica Bergamo Oriocenter. Ottima prestazione dell’Atletica Lonato nella categoria Master Uomini e Donne, dove si classifica rispettivamente con entrambe le squadre al terzo posto nella classifica generale arrendendosi soltanto a squadre con più atleti partecipanti. I punti ottenuti sono 53 per gli uomini e 30 per le donne.  Continua la lettura di Atletica Brescia sugli scudi del Titolo di Marcia; Free-Zone vince CdS Corsa donne

Atletica Paratico squadra campione d’Italia nella mezza maratona Master, titoli individuali per Batel e Torresani

Si sono svolti domenica 7 Ottobre a Trento i Campionati italiani master di mezza maratona. L’Atletica Paratico ha dominato le classifiche a squadre, vincendo con 1289 punti in quella maschile e 1065 nella femminile. Oltre al titolo individuale di Torresani Franco, primo nella categoria SM55 con il tempo di 1:16:25, la società podistica ha potuto contare sulle ottime prestazioni di tutti i suoi 71 atleti, 46 uomini e 25 donne.

Gosio e Carasi i Cadetti d’oro ai Campionati Italiani. Terzo posto per la Seramondi, primo con la 4×100.

Paolo Gosio

I Campionati Italiani Cadetti e Cadette che si sono svolti  il 6 e il 7 ottobre 2018 hanno regalato ben 5 medaglie ai colori bresciani, che hanno rappresentato la Lombardia. Il primo successo arriva da Matteo Carasi, atleta valtrumplino dell’AV Sporting Team che era tra i favoriti della gara e ha saputo lottare fino alla fine, ostacolo dopo ostacolo, per portare a casa una vittoria meritata allo sprint davanti al compagno di squadra lombarda Giacomo Simonini. Per Matteo tempo finale di 3’21”79, con un vantaggio esiguo di soli 28 centesimi. Nella stessa gara 18° posto per Simone Cipriani della Robur Barbarano. Nei 100 hs provs superlativa di Paolo Gosio dell’Atl. Vallecamonica, che ha dominato sia in batteria che in finale. 13”47 il tempo in batteria. Più difficile la finale con l’atleta piemontese Jason Mattia Ndongala che non ha ceduto di un centimetro arrivando a soli 5 centesimi dal camuno. Per Paolo tempo finale di 13”22 e nuovo record provinciale di categoria (superato lo storico primato di Alberto Pace datato 1995 con 13”26).

CdS Master: secondi posti per l’Atl. Virtus Castenedolo

Stavolta non è arrivato il brindisi trionfale della Virtus Castenedolo che comunque ai CdS Master porta a casa due splendidi secondi posti. Tutto questo a Modena nel week-end del 29 e 30 settembre 2018. Per la squadra del Presidente Lombardi e del Tecnico Rozzini sfuma per solo mezzo punto il successo al femminile vinto dalla Romatletica Footworks. In campo maschile il distacco dall’Olimpia Amatori Rimini è invece di 35,5 punti.

CdS Under23: l’Atl. Brescia 1950 è Campione!

Successo dell’Atl. Brescia 1950 nei Campionati Italiani di Società Under 23 femminile che si sono solti a Pavia nel week-end del 22 e 23 settembre 2018. Per la Società bresciana vittoria davanti alla Studentesca Rieti Milardi con un distacco di 4,5 punti. Tra i risultati di spicco le vittorie di Vanessa Campana nei 3000 mt siepi con 11’07”08, di Martina Ansaldi nella Marcia 5000 mt con il tempo di 25’37”87. Con il secondo posto troviamo nell’alto Nicole Arduini che ha valicato l’asticella a 1.70 mt. Terzi posti di Elisa Cherubini nei 1500 mt con 4’58”59 e l’ultimo giro percorso senza una scarpa, di Mara Ghidini nei 3000 mt con 9’59”42, di Alice Mangione nei 400 mt con 55”96, di Laura Festa nell’Asta con 3.00 mt, di Veronica Rossetti nel peso con la misura di 12.29 mt. Nelle staffette secondo posto per la 4×100 con il tempo di 46”96.

Campionati Mondiali Master a Malaga: Carrara e Lorenzoni, le donne bresciane d’oro dei mondiali con Crescenzio Marchetti. Pioggia di medaglie per l’Atletica Lonato

Enrica Carrara

Dal 4 al 16 settembre si sono svolti a Malaga i campionati mondiali master. Gli atleti bresciani si sono distinti portando a casa delle belle soddisfazioni. Due donne hanno conquistato il titolo mondiale: Carrara Enrica, Atl. Di Lumezzane C.S.P., lo ha ottenuto nella categoria W50 sulla mezza maratona con il tempo di 1h26’30. Carrara conquista anche il bronzo a squadre insieme a Maria Teresa Bernardi, Calcaterra Sport, e Debora Palombi, Pod. Solidarietà Roma. Il secondo oro arriva nella prova di cross nella categoria W60 con Maria Lorenzoni, Atl.’95 Faenza. La sua prestazione incornicia anni di attività podistica vissuti sempre con la massima passione. Il terzo oro maschile è quello di Crescenzio Marchetti nel triplo M65 con la maglia della Biotekna Marcon e il risultato di 11.13 mt. Monica Buizza, Atl. Virtus Castenedolo, conquista l’argento nella categoria W50 nel salto in alto con il raggiungimento dell’altezza di 1.48m.

A Pescara vincono Jacobs ed Herrera, argenti per Rigali, Asamoah, Fofana e 4×100 Atl. Brescia

L’arrivo dei 3 bresciani nei 100 (foto Colombo/Fidal)

Novità del 2018, gli italiani assoluti a settembre, per la prima volta, forse nella storia. In ottica Mondiali 2019 la Federazione pare si sia “portata” avanti anticipando di un anno, questa competizione portandola in un periodo insolito viste le ultime edizioni, permettendo così agli atleti interessati di iniziare la preparazione futura già sapendo che l’anno prossimo la gara più importante sarà ancora il primo weekend di settembre, salvo cambiamenti improvvisi, in ottica Mondiali a Doha. Bellissima prestazione dell’Atletica Brescia nella Coppa Italia 2018 al femminile, classificandosi al quinto posto dietro soltanto a Esercito, Bracco, Carabinieri e Atletica Vicentina, totalizzando 59 punti. Brixia 33esima e Free Zone 51esima.  Continua la lettura di A Pescara vincono Jacobs ed Herrera, argenti per Rigali, Asamoah, Fofana e 4×100 Atl. Brescia

Italiani Master Strada: dominio Paratico e titoli per Carrara e Torresani

La Festa del Paratico

Si sono svolti il 1 Settembre ad Alberobello i campionati italiani di corsa su strada sulla distanza di 10 km. L’evento chiamato Trullincorsa Tricolore ha avuto il suggestivo scenario nella città dei Trulli, sito dell’Unesco, in cui è stato allestito un percorso da ripetere tre volte per gli atleti master giunti da tutta Italia. Erano presenti anche numerosi atleti bresciani. Tra le donne, nella categoria promesse, giunge seconda Nahimana Cavaline, Free-Zone, quinta assoluta al traguardo in 35’08”. Carrara Enrica, Atl. Di Lumezzane C.S.P., ha conquistato il titolo per la categoria SF50 con il tempo di 38’57”. Continua la lettura di Italiani Master Strada: dominio Paratico e titoli per Carrara e Torresani

45^ Diecimiglia del Garda: vincono i keniani Kipchumba e Mukandanga

L’arrivo di Batel, secondo

Domenica 5 Agosto si è svolta una gara storica a Navazzo di Gargnano: la Diecimiglia del Garda. Una distanza anglosassone per una competizione longeva che annovera tra i partecipanti nomi divenuti nel tempo illustri per l’atletica. Sabato vi era stato il prologo con la seconda edizione della Caminàa Storica Trail, corsa di 29.5km dal tracciato impegnativo con 1610 metri di dislivello positivo, sviluppata nel Parco Altogarda. Continua la lettura di 45^ Diecimiglia del Garda: vincono i keniani Kipchumba e Mukandanga

Spettacolo a Malonno nella Corsa in Montagna “Mondiale”

L’arrivo di Cesare Maestri (foto organizzatori)

Due giorni di spettacolo internazionale per la Corsa in Montagna, nel week-end del 4 e 5 agosto 2018. Si parte il sabato con il tradizionale Piz Tri Vertikal che ha visto al via e protagonista assoluta la campionessa austriaca Andrea Mayr, vincitrice con il tempo di 38’11”. La gara era anche fase della Coppa del Mondo. Secondo posto per la nostra bresciana camuna Valentina Belotti (Atl. Alta Valtellina) staccata di ben 4’39”. Terzo posto per Sarah McCormack. Per l’Irlandese sono 37″ da Valentina. Continua la lettura di Spettacolo a Malonno nella Corsa in Montagna “Mondiale”