RISULTATI DEL WEEKEND: ALESSANDRO PERNICI RE DEI 600 METRI

RISULTATI DEL WEEKEND: ALESSANDRO PERNICI RE DEI 600 METRI
23-24-25 aprile 2022
In questo lungo weekend di aprile, contraddistinto da tre giornate di gare, i nostri atleti bresciani
hanno raccolto buoni risultati sui campi gara lombardi.
La notizia più importate arriva dalla suggestiva cornice dell’Arena Civica di Milano dove, nella
serata di sabato, si è disputato il meeting internazionale XI Walk and Middle Distance Night: Un
fenomenale Alessandro Pernici sigla la migliore prestazione italiana juniores sulla distanza spuria
dei 600m con il tempo di 1:17.36, arrivata con merito dopo averla mancata per un soffio il 9 aprile a
Brescia.


Sulla medesima distanza ottime prestazioni per le ragazze Silvia Meletto (Atletica Brescia 1950
Metallurgica San Marco – 1:32.18), Samira Manai (Freezone – 1:34.42) e Sophia Favalli
(Freezone – 1:34.95)


Nei 1500m uomini Saber Zinoubi (Atletica Vallecamonica) ottiene la sua migliore prestazione con
il tempo di 3:55.14. Nella seconda serie dei 5000m maschili Davide Copeta (C.S. San Rocchino)
chiude la sua gara fermando il cronometro a 14:29.59.


Nella stessa giornata, a Mantova, è andato in scena il meeting “Migliori – Abbiani”, in cui spiccano
le vittorie di Elisa Maffeis (Atletica Lonato) nei 100m donne e di Giorgia Canziani (Freezone) nei
1500 donne.

Dal campo gara di Saronno, infine, arriva la vittoria di Gaia Pedreschi (Atletica
Brescia 1950 Metallurgica San Marco) nei 200m donne, gara di contorno in occasione dei
campionati regionali di prove multiple.


Nella giornata di domenica Chiari ha ospitato il C.R.L meeting – Bronze Lombardia: tra tutti i
risultati ottenuti dai nostri atleti spicca la doppietta bresciana nei 200m donne Alexandra Almici
(Atletica Brescia 1950 Metallurgica San Marco) conquista la vittoria con un ottimo 24.32, purtroppo
non omologabile a causa dell’eccessivo vento a favore.
Secondo gradino del podio per Fatoumata Kabo (Atletica Carpenedolo) con 24.54, anche lei
molto vicina al suo PB.
Vittoria e PB per Delia Fravezzi (Atletica Brescia 1950 Metallurgica San Marco) nel giavellotto
600g donne con la misura di 43.67. Vittoria anche per Edoardo Parma (Atletica Chiari 1964
Libertas) negli 800m uomini, e Adele Tonelli nel salto in alto donne.


I Campionati Provinciali di Staffetta concludono questo lungo weekend agonistico nella calorosa
cornice del campo Gabre Gabric di Brescia.
La fortissima squadra femminile della Rodengo Saiano Mico composta da Ouedraogo, Bonfanti,
Almici, e Benaglia agguanta ben due titoli nella 4×100 e nella 4×400; nella 4×1500 donne si
aggiudica la vittoria il quartetto dell’Atletica Rezzato composto da Cucchi, Boifava, Castellani e
Bresciani.

La Motus Atletica Castegnato conquista il titolo nella 4×100 uomini con Filipazzi, Barezzani,
Banfi e Jiang, mentre nella 4×400 uomini vince la squadra della C.S. San Rocchino, composta da
Kovalyk, Simoncelli, Dusi e Zobbio. La Rodengo Saiano Mico si aggiudica la 4×1500 con Rosa,
Vecchi, Zoldan e Cittadini.
A concludere l’elenco dei risultati ci pensa il team della Freezone che agguanta la vittoria nella
4×400 mista, grazie all’encomiabile lavoro di Dorz, Alghisi, Manai e Pernici.
L’atletica torna in pista mercoledì 27 aprile a Salò, mentre la città di Brescia attende con
trepidazione i campionati italiani dei 10000 in pista, che andranno in scena domenica 1° maggio al
campo di atletica Gabre Gabric di Sanpolino.

1 thought on “RISULTATI DEL WEEKEND: ALESSANDRO PERNICI RE DEI 600 METRI

  1. Ottimo resoconto, ma per le staffette avete tralasciato alcuni risultati, tra cui le 3×1000 m dei cadetti e cadette.

Rispondi a Patrizia Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.