I MASTERS BRESCIANI DOMINANO AD AVIANO GLI ITALIANI DI CROSS

I MASTERS BRESCIANI DOMINANO AD AVIANO GLI ITALIANI DI CROSS

Un trionfo la spedizione bresciana ai campionati italiani master di corsa campestre dove i nostri colori hanno primeggiato sia nelle classifiche a squadre che nelle varie categorie a livello individuale.

Plauso alla Atl. Paratico che, nel femminile si conferma la più forte società italiana di corsa campestre al femminile vincendo lo scudetto del cross per l’ennesima volta. Al maschile, i ragazzi di patron Tengattini mancano l’oro per soli 23 punti dopo una giornata da assoluti protagonisti.

Tante le medaglie d’oro per i nostri colori soprattutto al femminile.

Simona Angelini (Atl. Paratico) vince la categoria f50 mentre Enrica Carrara (Atl.diLumezzane) coglie l’oro tra le f55 mentre Jole Ronchi (atl. Paratico) vince quello tra le f65.Unico oro al maschile quello di Vittorio Bertazzoli (Atl. Paratico) che vince gli m80

Il prete volante Franco Torresani (Atl. Paratico) coglie l’argento negli m60 e le compagne di squadra Nives Carobbio ed Eugenia delBarba fanno altrettanto nelle f50 e f75.

Marco Losio, Renato Tosi e Lino Cicci conquistano i bronzi per i Tengattini-boys negli m35-m45 e m65.

Complimenti alla Atl. Di Lumezzane che conquista secondo posto con Guerino Ronchi negli m70 e il quarto di Elisa Pelliccioli nelle f60.

Un bravo alla vicepresidente del CP FidalBrescia Laura Avigo (Atl. Lonato) che conquista il bronzo tra le f55.

TUTTI I RISULTATI DEL CROSS

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.