WINTER TRAIL MONTE PREALBA: BASSI E PAGANELLI ALLA VITTORIA

Riceviamo e volentieri pubblichiamo:

Sì è conclusa la 9^ edizione della Winter Trail Monte Prealba, gara veramente dura che riesce tuttavia a ripagare le fatiche dei corridori regalando viste e panorami emozionanti.

Il nuovo tracciato, rivisto soprattutto nella parte iniziale, ha saputo valorizzare le caratteristiche paesaggistiche di Bione e della Valle Sabbia pur conservando i suggestivi passaggi come quello della Stretta di Luina nel Parco delle Fucine di Casto e la cima del Monte Prealba, vetta più alta della gara con i suoi 1270 m.

Rigido il controllo sul rispetto del protocollo sanitario atto al contenimento del contagio che ha permesso di svolgere la manifestazione in piena sicurezza. Oltre a due medici ed ambulanza, i volontari delle associazioni di Bione e dei Paesi limitrofi che erano dislocati sul percorso e nei ristori, anche il Soccorso Alpino ha vigilato sulla sicurezza degli atleti.

La gara è stata proposta in quattro diverse versioni per poter conciliare le esigenze di tutti i trailers: SOFTLY (12 Km 600 m D+), SOFTLY HARD (26 Km e 1700 D+), MARATHON (41 Km e 2700 D+), HARD (66 Km e 4200 D+).

Nella gara più lunga ed impegnativa a livello fisico, nella categoria maschile a vincere è stato Nicola Bassi (BERGAMO STARS ATLETICA) con il tempo incredibile di 07 h e 57 minuti che ha preceduto di 9 minuti Poggi Nicola.

Gradino più basso del podio per Nava Daniele (ATL. ALTA VALTELLINA). Nella categoria femminile 1° PAGANELLI MELISSA (09 h 54 min.), 2°Anni Angela (11 h 16 min), Carusi Valeria (11 h 21 min).

Prossimo appuntamento a Bione fissato dal 18 al 20 marzo quando si svolgerà la 36, 24, 12, 6 ore Monte Prealba Up&Down

Classifica /Risultati

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.