GRAND PRIX MASTER SU PISTA – MICO – FASE 1 21/04/2021 REPORT GARA

FRANCESCO PERNICI TORNA IN GARA E VINCE ANCHE A SALO’

Un successo di partecipazione per la prima prova del GrandPrix Master su
pista MICOSPORT che sancisce inizio attività globale su pista bresciana
senza mai dimenticare la massima attenzione a tutti i protocolli
federali AntiCovid.

Era il nome di cartello e non ha tradito attese : tornava in gara
Francesco Pernici dopo il trionfo al 600m del SanPolino.Il portacolori
della FreeZone chiudeva vittorioso la competizione facilmente in 1.52.46
dimostrando di valere quanto prima il minimo per gli europei e mondiali
u20.Al secondo posto Francesco Alliegro (Libertas Livorno) in 1.56.21
mentre terzo chiudeva  Tommaso Losma (Atl.ValleBrembana)  in 1.59.55 .
Segnatevi il nome del giovane allievo bergamasco: gli addetti ai lavori
lo inquadrano come uno dei possibili protagonisti ai campionati italiani
giovani di corsa in montagna in programma il prossimo 16 Maggio a
Concesio in Valtrompia. Spettacolare vittoria negli 800m donne per 
Laura Renna (atl.Lecco Colombo ) che domina la competizione in un
probante 2.15.33.Distanziate, al secondo posto Anna Patelli
(atl.casazza) in 2.23.10 e terza la prima tesserata bresciana Ludovica
Trabona (Atl.Brescia Metallurgica S. Marco ) che fa fermare i cronometri
in 2.23.53.

La junior Martina Lucarini (Brixia Atletica 2014 ) ha aperto invece il
programma della serata con una buona prestazione sui 100m femminile
corsi in 12.36. Dietro di lei si piazza Ilaria Zerbini (Atl.Lonato) in
12.52 che precede, di soli 4 centesimi, Marie Claudine Mendy (Cus
Brescia) brava a chiudere il 12.56. BrixiaAtletica2014 sugli scudi
anche nei 100m maschili dove si impone Davide Cristaldi, nome nuovo
sulla scena bresciana di questo inizio di stagione, che vince la prova
in 11.18. Per 3 centesimi riesce a prevalere su Alessandro D’Oronzo
(Pol Bresso) medaglia d’argento in 11.21. Podio alquanto ravvicinato con
Luca Mondini (atl.Gonzaga)  che fermava i cronometri in 11.23 per
agguantare la terza piazza.

Netto il  successo di Lorenzo Locati (FortiLiberi Monza ) nel peso
master che si impone con la misura di 11,79m  precedendo Stefano Piotti
(atl.virtus Castenedolo ) secondo in 10,35m mentre Paolo Lerda (gp
Valchiavenna ) completava il podio di giornata in 9,69m.Tra le donne,
sempre categorie master e sempre nel peso , Barbara Ferrarini (Expandia
atl.insieme Verona ) si impone con la misura di 10,08m superando Paola
Rosati (Atl.Calvesi ) seconda in 8,02m.

Per in salti , il programma gare prevedeva salto in alto e al femminile
la vittoria e ‘andata a Sara Bianchini (Atl.Brescia Metallurgica S. Marco
) con una misura di 1,65m mentre Anna Ayache (Robur Barbarano ) si
piazza seconda con 1,51m . Thriller al maschile dove i due compagni di
squadra della Robur Barbarano Francesco Scotti e Stefano Micheli
conquistano con la stessa misura di 1,75m la prova maschile dell’alto
precedendo il master Carlo Conti (atl. VirtusCastenedolo) che si ferma a
1,54m.

Tutti i Risultati della Giornata

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.