ATLETICA PARATICO D’ORO AL TROFEO VANONI

L’Atletica Paratico si è presentata al Trofeo Vanoni con un nutritissimo numero di atleti. Dopo la Società organizzatrice, il gruppo del Presidente Tengattini era il più numeroso al via nella classicissima delle foglie morte. La gara internazionale di Morbegno -SO-, in questa edizione era valevole anche come Campionato Italiano di Corsa in Montagna e Staffette. Atletica Paratico ha messo la propria firma sull’evento vincendo quattro medaglie.

Due gli Ori e conseguenti titoli italiani, vinti dalla società bresciana. In campo maschile, Oro nella categoria MASTER B grazie al terzetto composto da Filippo Bontempi, Marco Premoli e Franco Torresani che chiudono la loro prova in 1h49’37”. ORO anche in campo femminile, sempre nella categoria MASTER B, grazie a Nives Canobbio e Giovanna Cavalli, che hanno sbaragliato la concorrenza chiudendo in 53’12”40.

Oltre ai due Ori, arrivano in bacheca di Atletica Paratico anche due Bronzi grazie alle staffette composte da Giuliana Marazzone e Vera Serpellini nella categoria MASTER B (1h08’49”) e da Monica Vagni e Patrizia Tisi nella categoria MASTER A (53’06”55).

Sfuma di un soffio il podio nella categoria maschile MASTER C, dove Mangili-Baroni devono accontentarsi del quarto posto e conseguente medaglia di legno.

Bene anche le prove di Moraschetti-Glasa-Bressanelli, noni tra i MASTER A e di Gabrieli-Gaviraghi-Maroroccoli, ottavi tra i MASTER B.

Infine una nota della società:

“Pur vivendo un periodo di restrizioni e distanziamento sociale, dovuto all’emergenza sanitaria da COVID-19 tutt’ora in essere, un plauso a tutti i nostri atleti presenti alla gara che, ancora una volta, hanno dato lustro all’Atletica Paratico ed ai colori giallo/blu”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.