Di Corsa in Maddalena: c’è ancora Lombardi in vetta e la Seghezzi al femminile

Lombardi_Maddalena2015
Stefano Lombardi

La Maddalena riporta in vetta anche nel 2016 il giovane atleta targato Atl. Rodengo Saiano, Stefano Lombardi, che è riuscito a bissare il successo, a sorpresa, del 2014. Per lo Junior di Gussago completati i 10 km della salita che porta in vetta al monte cittadino nel tempo di 42’56”. Al secondo posto l’atleta valtrumplino Amen Mahadi Sejdani dell’U.Atl. Valtrompia staccato di 32″. Terzo gradino del podio per Emanuele Marchi dell’Atl. Villanuova’70. Solo quarto Nicola Venturoli della Free-Zone che ha preceduto il compagno di squadra Stefano Pessina. Al 6° posto Giovanni Frosio della Lib. Gussago. Dietro di lui un altro Free-Zone, Massimo Lavelli, e Kris Zanotti del Brescia Marathon. Solo nono Davide Boroni del San Rocchino. Chiude i primi 10 in classifica Franco Bani della New Athletics Sulzano, specialista di distanze più lunghe in montagna. In campo femminile torna al successo Alessandra Seghezzi della Free-Zone con il tempo finale di 51″16, 1’11” in più di Manuela Galvani della Libertas Vallesabbia. Terzo posto per Barbara Bani della New Athletics Sulzano. Fuori dal podio sono arrivate Loretta Catarina del Brescia Marathon e Nadia Turotti della Rebo Gussago. L’evento, con più di 300 partecipanti, è stato organizzato dall’Aics guidata da Antonio Parente.

20151025_DiCorsainMaddalena-risultati

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.