SERAMONDI, MIHAI E PERNICI D’ORO AGLI ITALIANI JUNIORES

Strepitoso successo degli atleti portacolori bresciani ai Campionati Italiani Under 20 di Rieti, che portano a casa ben tre ori, un argento e un bronzo conquistati grazie alla determinazione e al duro lavoro dei ragazzi e dei loro team.

 

A scuotere gli animi di tutti gli appassionati ci pensa Alessia Seramondi (Atletica Brescia 1950 Metallurgica San Marco) con una performance da urlo nei 400m ostacoli: il suo crono da 57.29 (oltre un secondo in meno rispetto al suo record precedente) fa tremare il pubblico, che ha la fortuna di assistere alla migliore prestazione mondiale stagionale U20; per lei quarto miglior tempo italiano juniores di sempre.

 

Altro oro in casa Atletica Brescia 1950 Metallurgica San Marco per la marciatrice Alexandrina Mihai, che frantuma il suo personal best sui 10000m fermando il crono a  45:53.49, in una gara estremamente tattica in cui stabilisce la seconda prestazione mondiale stagionale U20 e la seconda prestazione italiana U20 di sempre.

Il terzo oro arriva dalla punta di diamante della Freezone Francesco Pernici negli 800m, con una gara che ha tenuto tutti i fans con il fiato sospeso: la sua progressione gli permette di agguantare il sesto titolo italiano consecutivo giovanile in 1:47.67.

Chiara Centenaro (Atletica Brescia 1950 Metallurgica San Marco) si prende l’argento nel salto con l’asta con l’ottima misura di 3,97m, ben 7 centimetri al di sopra del suo precedente personal best. 

Infine il quartetto dell’Atletica Brescia 1950 Metallurgica San Marco, composto da Martina Cottali, Martina Lucarini, Anna Maccagnola e Annamarta Carnero, corre a prendersi il bronzo nella staffetta 4×100 femminile con il tempo di 47.64.

“Non posso che gioire di fronte a risultati di questa portata – commenta il presidente FIDAL Brescia Rolando Perri al termine della kermesse di Rieti. – La stagione era partita con il piede giusto e i nostri portacolori hanno dato prova di essere all’altezza nelle occasioni più importanti. Il movimento dell’atletica bresciana continua a dare i suoi frutti e tutti noi del comitato siamo soddisfatti del grande lavoro che tutte le società fanno per portare gli atleti all’alto livello. E ora occhi puntati ai Mondiali Juniores di Cali, perché alcuni di loro rappresenteranno la provincia di Brescia all’appuntamento più importante di tutta la stagione”.

Risultati completi al seguente link: https://www.fidal.it/risultati/2022/COD9858/Index.htm

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.