Un ricordo di Aldo Bottarelli

Nei giorni scorsi ci ha lasciato Aldo Bottarelli a soli 54 anni per un tragico incidente. Fidal Brescia vuole ricordare questa figura che, come tante altre persone, rappresenta coloro che lavorano dietro le quinte per la nostra Atletica Leggera. Era dirigente dell’Atl. Villa Carcina e collaborava per la buona riuscita del classico cross di inizio stagione riservato alle categorie giovanili all’interno del parco di Villa Glisenti. A lui sarà intitolato il memorial della prossima edizione che si disputerà il 14 gennaio 2018.Oltre a essere dirigente era genitore di due giovani figlie: Lucrezia (ex atleta fino alla categoria Juniores dell’U.Atl. Valtrompia) e Rebecca (Esordiente dell’Atl. Villa Carcina). Era inoltre il fratello di Giorgio e Valentina Bottarelli e zio di Sara, Andrea e Davide. Per una piccola società come l’Atl. Villa Carcina il suo operato era fondamentale e ricco di passione. Grazie Aldo per quello che hai donato al nostro sport. Un forte abbraccio alle figlie e alla moglie Mariagrazia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *