6° posto a Majano per la Rappresentativa giovanile bresciana

Sabato 5 settembre 2015 la rappresentativa bresciana giovanile è tornata da Majano dopo il Meeting Internazionale Giovanile con il 6° posto finale, lo stesso risultato del 2014, dopo aver trionfato nel 2013. Purtroppo il ritorno dalla ferie e la forma non al top hanno influito su numerosi risultati. Portiamo a casa comunque due vittorie individuali, soprattutto nel Vortex Ragazzi dove il veronese (bresciano per vestire la casacca dell’Atl. Vighenzi) Jarno Zuccoli riesce a conquistare la miglior prestazione della categoria Ragazzi con un lancio di ben 69,40 mt. L’altra vittoria non poteva che essere quella di Vanessa Campana dell’Atl. Villanuova’70, sofferta fino alla fine per la clamorosa rimonta di Emma Silvestri delle Marche che per soli 2 centesimi non riesce a raggiungere la fortissima atleta bresciana. Marche che riescono a trionfare nella classifica di rappresentative, grazie anche alla presenza della fortissima velocista Elisabetta Vandi che ferma il cronometro sugli 80 mt con 9″87. Le altre punte bresciane non riescono a pungere, soprattutto nel lungo dopo non si ritrova David Zobbio del Concesio, fermo a soli 5,92 mt con il 7° posto e Lica Degiacomi del Nave che solo all’ultimo salto riesce almeno a toccare quota 5,00 mt e il quarto posto, lo stesso piazzamento della staffetta 4×100 Cadetti guidata da Zobbio, con i compagni Bara, Cavalli e Soltan. Anche Alessandra Bonora dell’Atl. Rodengo Saiano (molto più specialista nei 300 mt) non riesce a colpire negli 80 mt concludendo solo al 10° posto con 10″58. Sui suoi temi invece Elena Carraro del Nave negli 80 mt hs con 12″59 e il 7° posto finale. 8° posto invece per Adu Joan della Virtus nel Peso Cadette con la misura di 10,45 mt. Buon 5° posto invece nel Giavellotto Cadette per Alessia Sanfelici dell’Atl. Rodengo Saiano con un lancio di 30,92 mt. La staffetta 4×100 Cadette è al 6° posto con Bonora, Degiacomi, Pelizzari e Kabo. Sul podio nei Ragazzi l’atleta di colore del Carpenedolo, Adam Younis, con il tempo di 7″59. Nei 600 Ragazzi sesto posto per Elia Barba del Villauova’70 con il tempo di 1’40″88. Terzo gradino del podio anche per il camuno Michael Nigito dell’Atl. Vallecamonica con la misura di 1,56 mt. Con il tempo di 52″62 arriva l’argento della 4×100 mt ragazzi con Younis che trascina i compagni di squadra Avanzini, Bonomi e Barba. Negli 80 mt Cadetti 8° posto per Soltan Ion del Concesio con il tempo di 9″75. 9° posto per Oscar Maifredi del Chiari nei 100 mt hs con 15″03. Delusione nei 2000 Cadetti dove il compagno di squadra Daniele Caceffo è solo 10° con 6’29″62. 10° posto anche per Samuele Mino nell’Alto Cadetti con la misura di 1,67 mt. Sempre con il 10° posto anche Andrea Lavello del Villanuova nel Disco con 29,86 mt. 8° posto nel Lungo Ragazze per Alessia Seramondi del Nave con 4,38 mt. Per la 4×100 Ragazze il 6° posto con Zani, Cottali, Mensi e Seramondi. Un ringraziamento a tutti gli atleti che hanno partecipato a questa meravigliosa trasferta.
Risultati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.