A Stefano Zaggia e Isabella Bonora il primo “El Mes de Boess”

BonoraIsabella
Isabella Bonora (archivio Atl. Rodengo Saiano)

In archivio anche la prima, bellissima, edizione de “El Mes de Boess”, gara su strada a cronometro di 800 metri in leggera salita lungo la Via Veneto con traguardo in Piazza Roma a Bovezzo organizzata nel migliore dei modi da Sport Fitness & Co. Srl SSD e dal Comune di Bovezzo e disputata martedì sera 7 luglio 2015. In campo maschile domino assoluto Free-Zone con la vittoria nel tempo di 2’14″8 Stefano Zaggia e ben 6 atleti ai primi 6 posti. Sul podio anche il fratello Nicola al terzo posto staccato di ben 13″. In mezzo Samuele Tognolini per soli 2 decimi. Altri Free-Zone con il quarto posto di Denis Ritardo, il quinto di Gianangelo Loda e il sesto di Angelo Uberti. Al settimo posto il Cadetto dell’Atl. Rodengo Saiano, Enrico Vecchi, seguito da Alessandro Novaglio dello Sport Fitness e un altro Free-Zone, Gianpietro Squassina. Decimo posto per il primo del Brescia Marathon, Oscar Nember. In campo femminile la vittoria di una specialista degli 800 mt, Isabella Bonora dell’Atl. Rodengo Saiano che ha chiuso la gara con il tempo di 2’46″0. Dietro di lei Angela Serena, specialista della Corsa in Montagna, staccata di 3″. Sul podio al terzo gradino Perlina Fusi dell’Atl. Virtus Castenedolo che ha preceduto Tiziana Turelli del Paratico e Laura Ghidoni dell’Atl. Rodengo Saiano. Al sesto posto la sorella della vincitrice, Alessandra Bonora, sempre Atl. Rodengo Saiano che è la primatista provinciale di categoria dei 300 mt. A seguire la compagna di squadra Sara Tonazzi Armani.

20150707_ElMessdeBoess-risultati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.