Simukeka e la Epis illuminano il 27° Grand Prix del Sebino

Simukeka_GPSebino2015
L’arrivo di Simukeka

Il 2 giugno è come ogni anno il giorno speciale del Grand Prix del Sebino, una delle più importanti manifestazioni di Corsa su Strada in Provincia. Il 2015 è andato in archivio con i successi di Jean Baptiste Simukeka, lo specialista della Corsa in Montagna che gareggia per la RCF Roma Sud e da Giovanna Epis, la veneziana della Forestale. In gara oltre 600 atleti e in palio anche i titoli di Campione Provinciale dagli Juniores ai Masters. Nella gara maschile sono stati 7 i secondi che hanno separato Simukeka dall’altro africano targato Atl. Recanati, Julius Kipngetic Rono. Terzo Ahmed Nasef dell’Atl. Ponzano. Quarto posto per il bergamasco Giovanni Gualdi che indossando la casacca della Corrintime si aggiudica anche il titolo provinciale assoluto. Quinto una vecchia conoscenza del podismo bresciamo, Abdelhadi Tyar che ha anticipato Yassine El Fathaoui. Il secondo italiano al traguarda porta sempre la casacca Corrintime, Antonio Toninelli, che conquista un ottimo settimo posto. Dietro di lui Yonas Tsegaye del Casone Noceto, Michelle Belluschi della Daini e la coppia del San Rocchino, Abdellatif Batel e Simone Faustini, il primo bresciano doc. Titolo provinciale promesse a Amen Mahadi Sejdani della Valtrompia, dicottesimo al traguardo. In gara anche gli Juniores con la vittoria di  Yassin Razgani della San Rocchino, società che vince anche negli Allievi con Davide Prandelli. In campo femminile non riesce l’ennesimo successo per Sara Bottarelli della Free-Zone che arriva 21″ dopo la Epis ma conquista almeno il titolo provinciale assoluto. Sul terzo gradino del podio Clara Faustini dell’Atletica Lonato-Lem Italia che stacca Sarah Martinelli dell’Atl. Casone Noceto e Stefana Cotti Cottini della Pellegrinelli. Per Simona Pelamatti sesto posto finale e il titolo Pormesse. Bene anche Monica Baccanelli, prima Masters e 7° posto finale. Dietro di lei Lia Tavelli dell’Atletica Lonato-Lem Italia e Irene Faccanoni dell’Alta Valseriana. Prima Juniores Marianna Poli del Paratico. Per quanto riguarda i Masters di seguito i Campioni Provinciali 2015:
SM35 – Giovanni Gualdi (Corrintime)
SM40 – Giuseppe Antonini (Atl. Paratico)
SM45 – Roberto Sopini (C. S. S.Rocchino)
SM50 – Paolo Tomasoni (Atl. di Lumezzane C.S.P.)
SM55 – Giorgio Bottarelli (U.Atl. Valtrompia)
SM60 – Lorenzo Bovegno (Atl. di Lumezzane C.S.P.)
SM65 – Livio Donadoni (Atl. Paratico)
SM70 – Adamo Romele (Atl. Paratico)
SM75 – Vittorio Bertazzoli (Atl. Paratico)
SF35 – Angela Girelli (Atl. Gavardo’90 Lib.)
SF40 – Monica Baccanelli (Atl. Gavardo’90 Lib.)
SF45 – Valeria Tiburzi (Atl. Paratico)
SF50 – Nadia Turotti (Atl. Rebo Gussago)
SF55 – Elisa Pelliccioli (Atl. di Lumezzane C.S.P.)
SF60 – Maria Grazia Boesi (Atl. Paratico)
SF65 – Enrica Vezzoli (Atl. Franciacorta)
Ottima come sempre l’organizzazione dell’Atl. Paratico.

20150602_GPSebino_StradaParatico-risultati

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.