Trofeo del Garda: vince l’Audaces Nave, Zobbio vola a 6.68 nel lungo

TrofeodelGarda2015
La festa dell’Audaces Nave sul podio

Domenica scorsa 3 maggio 2015 si è disputato a Salò una delle più antiche manifestazioni presenti nella nostra Provincia: il Trofeo del Garda, giunto all’edizione n.43, organizzata magistralmente dalla Robur Barbarano. Edizione illuminata dal 6.68 mt nel Salto in Lungo di David Zobbio (Atl. Concesio 2009) che si conferma nuovamente in questa specialità. Per David anche la vittoria negli 80 mt con il tempo di 9″44, davanti al compagno di squadra Ion Soltan (9″58″) e Nicola Cavalli del Rezzato (9″60). Sempre nel lungo da non dimenticare i primi 6 metri per il valtrumplino Samuele Mino dell’U.Atl. Valtrompia che incredulo a raggiunto 6,04 mt, superando anche Ousseni Bara del Roè Volciano, che si è fermato a 5,98 mt (2 cm in più di Soltan). Si aspettavano grande cose anche dal lungo Cadette dove Licia Degiacomi dell’Audaces Nave ha sfiorato l’impresa con un nullo di un centimetro per un salto oltre i 5,40 mt. Per lei comunque un altro salto oltre i 5 metri, precisamente 5,19 mt e vittoria facile davanti a Cristiana Bonomi della Pol. Bassa Bresciana che ha sfiorato i 5 mt con 4,98 mt. Negli 80 Cadette la sfida era tra Alessandra Bonora dell’Atl. Rodengo Saiano e la mantovana di colore Adanis Cuesta della Rigoletto. In finale vittoria per la mantovana con il tempo di 10″26 e 10″44 per la Bonora. Terza la Degiacomi con 10″62. Nei 1000 Cadette cavalcata solitaria per Sophia Favalli che ha concluso la gara con il tempo di  3’04″24 staccando la camuna Lorena Canti dell’Atl. Vallecamonica che ha concluso in 3’14″64. Nella stessa gara maschile un nuovo nome, quello di Davide Valdameri dell’Atletica Brescia 2010 che ha chiuso la gara con il tempo di 2’50″06. Ancora secondo un’atleta della Vallecamonica, Nicola Legena, che ha mollato nel finale chiudendo in 2’52″99. Nel Peso Cadette 9,62 mt per Joan Adu, l’atleta di colore della Virtus Castenedolo. Nella 4×100 Cadette ritroviamo l’Atl. Rodengo Saiano con un tempo di 51″84 davanti al Nave (52″98). Nel Peso Cadetti un altro nuovo nome nel panorama bresciano, quello di Piergiorgio Mascadri della Pro Desenzano, che ha lanciato fino a 11,22 mt. Secondo posto per Andrea Spadacini della Vallecamonica con 10,80 mt. Nella 4×100 Cadetti è ancora il Carpenedolo ha dominare con il tempo di 48″46. Questi erano i principali risultati delle categorie più attese, Cadetti e Cadette. Nelle Ragazze ha vinto i 60 mt Alessia Seramondi del Nave con il tempo di 8″60 (8″58 in batteria), ripetendosi nel Lungo con la misura di 4,28 mt, i 1000 mt Giulia Bellini della Vighenzi con il tempo di  3’21″26, nell’Alto 1,50 mt per Irene Romano della Virtus Castenedolo, nella 4×100 il Nave con il tempo di 57″38 e nel Vortex Federica Scolari dell’Atl. Vallecamonica. Nei Ragazzi 60 mt di forza per l’atleta di colore Adam Younis del Carpenedolo corsi in 7″90, 1000 mt in 3’07″76 per Nicola Avanzini della Robur, Alto superato a  1,60 mt per Michael Nigito dell’Atl. Vallecamonica, Lungo con i colori bergamaschi di Michele Vanoncini del Club Alzano e la misura di 4,90 mt, Vortex a 55,28 per Jarno Zuccoli della Vighenzi e 4×100 vinta dal Carpenedolo in 53″76. Negli Esordienti femminili vittoria nei 50 mt per Anna Maccagnola della Capriolese con il tempo di 8″12, nei 600 mt per Hajar Assamidi del Villanuova’70 con il tempo di 2’02″50, nel Lungo di Beatrice Belussi del Paratico con 4,39 mt, nel Vortex di Sofia Santona della Virtus Castenedolo con la misura di 28,85 mt e infine nella 4×50 della Robur Barbarano con il tempo di 32″48. Negli Esordienti maschili  partiamo dal successo di Pietro Milzani, un altro atleta della Vighenzi, nei 50 mt con il tempo di 7″86, passando dai 600 mt di Alessio Pantaleoni del Villanuova’70 chiusi con il tempo di 1’51″14, dal Lungo di Martin Cazzavacca dell’Atl. Virtus Castenedolo con la misura di 4,02 mt, dal Vortex di Francesco Persini del Cus Brescia arrivato a 34,54 mt e infine alla 4×50 vinta dalla Virtus Castenedolo in 31″18. Alla fine ha meritato il successo finale l’Audaces Nave, in questo momento la società con più qualità nel settore giovanile.

20150503_TrofeodelGarda_Salo-risultatiindividuali

20150503_TrofeodelGarda_Salo-risultatisocieta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *