Grimpeur Race: in vetta al Monte Tesio Alessandro Rambaldini e Monica Pont Chafer

Rambo_GrimpeurRace2015
Alessandro Rambaldini
PontChafer_GrimpeurRace2015
Monica Pont Chafer

Domenica 19 aprile 2015 sul bellissimo altopiano del Monte Tesio si è svolta l’edizione n.4, la prima in calendario FIDAL Nazionale, della Grimpeur Race organizzata dall’Associazione Tempoperso di Gavardo e dalla Libertas Valsabbia. Sullo splendido percorso partito dal Centro Sportivo di Gavardo lungo i sentieri del Monte Tesio (circa 10 km) quasi tutto in salita è arrivato il successo per l’atleta di Idro, Alessandro Rambaldini, con la casacca dell’Atl. Valli Bergamasche. Per “Rambo” tempo finale di 46’15, ben 2’55” sul secondo classificato, il vincitore della Magnifica Salodium, Marco Zanoni della G.P. Pellegrinelli. Sul terzo gradino del podio il bergamasco del Gav Vertova, Fabio Bazzana. Quarta piazza per il vincitore della passata edizione, l’atleta del Paratico Cristian Badini. Per la Lib. Valsabbia quinto posto per Marco Maini che ha preceduto Vittorio Grassi del Bagolino e Alessandro Noris della Pool.Soc.Atl.Alta Valseriana. Un altro atleta della Lib. Valsabbia, Luca Berardini, all’8° posto e Giacomo Mora del San Rocchino al 9°. 10° posto per Alessandro Ricci della Valchiese. In campo femminile è un trionfo tutto Free-Zone con il successo della spagnola Monica Pont Chafer con il tempo di 58’56 e il secondo posto di Angela Serena, staccata di  1’40”. Terzo posto per un’altra esperta di Corsa in Montagna, l’ex Campionessa Italiana Maria Grazia Roberti con la maglia dell’Atl. Gavardo’90. Giù dal podio Cristina Dusina dell’Arieni Team che ha preceduto Elena Apolone del Cazzago San Martino e Roberta Illini della Running & Adventure.

20150419_GrimpeurRace-risultati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.