Cross a Visano: Bellini, Guatta, Zucchi e Favalli tra i protagonsiti

CrossVisano2015
Un passaggio della Cadette al Cross della Zappaglia

Domenica scorsa, 22 febbraio 2015, la Corsa Campestre Giovanile ha fatto tappa a Visano, paese della bassa bresciana. Quasi 300 atleti hanno partecipato alla manifestazione allestita dall’Atl. Carpenedolo. Tempo piovoso, percorso molto bello, compresa la logistica (a differenzi dell’esperienza della 5 Mulini). Alle ore 10.00 la partenza delle categorie più giovani, Esordienti B-C e a seguire la prima categoria agonistica, Esordienti femminile. Stavolta a vincere è stata Anna Zanardelli del Felter Sport, alla sua seconda esperienza con l’atletica. E’ la terza vincitrice in tre diverse campestri in questa categoria. A seguire la vincitrice della prima gara di Villa Carcina, Hajar Assamidi dell’Atl. Villanuova’70, che è stata accompagnata sul podio dalla compagna di club, Dounia Haiat. Quarto posto per Martina Mosconi della Robur e quinto per Nassima Haiat (ancora del Villanuova’70). Solo sesta l’ultima vincitrice di Concesio, Elisagiulia Gilberti del Villa Carcina. Nella categoria Esordienti maschile ritorna alla vittoria Alessio Pantaleoni dell’Atl. Villanuova davanti alla novità di Pompiano, Samuel Bono, e a Nicolò Lancini del paratico. Quarto posto per Loris Cittadini dell’Atl. Rodengo Saiano e quinto per Pietro Milzani della Vighenzi. Anche in questa categoria sesto posto per l’ultimo vincitore di Concesio, Elia Zambelli del Villanuova’70. Nella categoria Ragazze concede il tris di vittorie Giulia Bellini della Vighenzi che ha lasciato a 9″ di distanza Martina Mensi del Pompiano, sempre seconda. Al terzo posto Alexandra Almici della Motus Castegnato e quarta Omaima Assamidi dell’Atl. Villanuova’70. Si conferma tra le prime anche Elisa Svanera dell’Atl. Rodengo Saiano, con il quinto posto. Nei Ragazzi torna al successo, dopo il secondo posto di Concesio, l’atleta di Serle Matteo Guatta. 6 i secondi di vantaggio su Nicola Avanzini della Rbur. Sul podio il camuno Luca Poiatti della Corrintime. Giù dal podio invece Matteo Carasi dell’Atl. Concesio 2009. Quinto posto invece per Elia Barba del Villanuova’70 seguito da Rida Idrissi Kamal della Bassa Bresciana.  Nelle Cadette, assente Vanessa Campana, via libera per il tranquillo successo della piccola Sophia Favalli dell’Atl. Villanuova’70. Dietro di lei una sorprendente Elisa Ducoli della Vallecamonica e Chiara Ghidini dell’Atl. Concesio 2009. Al quarto posto Noemi Tobanelli dell’Atl. Villanuova’70 seguita dalla compagna di squadra Silvia Accardi. Sesta Caterina Barilari della Polisportiva Bassa Bresciana. Nei Cadetti c’erano alcuni assenti, compreso il vincitore di Concesio Daniele Caceffo. Presente invece Massimo Zucchi che si riprende la vittoria. Per l’atleta camuno della Vallecamonica ampio successo con ben 25″ di vantaggio su Enrico Vecchi (figlio d’arte del mitico Angelo) dell’Atl. Rodengo Saiano. Sul podio anche Mattia Zambelli dell’Atl. Villanuova’70 che ha staccato il compagno di squadra di Vecchi, Matteo Rosa. Al quinto posto l’atleta del Serle, Leonardo Guatta. In gara c’erano anche le categorie Allieve e Allievi. Tra le femmine vittoria di Martina Barbieri dell’Atl. Rodengo Saiano che ha avuto la meglio su Francesca Baruzzi della Vighenzi e della compagna di squadra Laura Ghidoni. Tra i maschi il successo ancora targato Villanuova’70 grazie a Youns Ouerdi davanti a Matteo Darra del Carpenedolo e Mattia Manzoni del San Rocchino.

20150222_CrossZappagliaVisano-risultatiindividuali

20150222_CrossZappagliaVisano-risultatisocieta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.