Jacobs Marcel Lamont oltre il muro degli 8 mt nel Lungo Indoor

JacobsIndoor2014Si sono conclusi i primi Campionati Italiani Assoluti Indoor nell’anello di Padova lo scorso week-end, sabato 21 e domenica 22 febbraio 2015. Per quanto riguarda i risultati degli atleti bresciani spicca ovviamente il salto dell’italo/americano di Desenzano del Garda, Jacobs Marcel Lamont, che con la maglia della Fiamme Oro incanta con un salto di 8,03 mt in qualificazione. Non sarà campione italiano, un dolore non gli permette di scendere in pedana per la finale. Comunque 8,03 mt rimane e anche il sogno dei mondiali di Pechino (lontano ancora solo 7 cm). Un oro di cuore bresciano c’è stato ed è quello di Hassane Fofana (che gareggia con le Fiamme Oro Padova) nei 60 hs vinti con7″80. Atleta nato a Gavardo e cresciuto atleticamente nell’Atl. Villanuova’70 che era allenato dal compianto Giovanni Bonori. 4° posto invece nei 60 mt hs per Sara Balduchelli (valtrumplina della Bracco) con 8″45. Anche nel peso un 4° posto della veneta Francesca Stevanato (Atl. Brescia 1950) grazie ad un lancio di  14,54 mt. Nella marcia 3 km arriva il bronzo di Nicole Colombi (Atl. Brescia 1950) con il tempo di 13’53″98. Dietro di lei la compagna di squadra Elena Poli con il tempo di 14’05″06. Un altro bronzo per l’Atl. Brescia 1950 arriva nella staffetta 4×1 giro grazie a Martina Piergallini, Elisa Caviglia, Arianna Tagliabue e alla Herrera. Per le 4 staffettiste tempo finale di 1’39″97. Nell’Asta c’era Luca Peggion (Atl. Chiari 1964 Lib.) che non è andato oltre i 4,60 mt e il 9° posto. In campo femminile 9° posto per Gloria Riva (Atl. Brescia 1950) con 3,60 mt. Nel triplo 15,09 mt per Dominique Rovetta Gasigwa (Brixia Atletica 2014 Asd) e il 10° posto finale. Nei 60 mt femminili in finale l’atleta veronese dell’Atl. Brescia 1950, Johanelis Herrera Abreu, che chiude al 7° posto con 7″64. Nei 60 mt maschili 6″88 per Roberto Rigali (Brixia Atletica 2014 Asd) che si classifica al 15° posto. Nella Staffetta 4×1 giro bel 9° posto dell’Atl. Rodengo Saiano che vendica la bruciante squalifica ai Campionati Promesse. Per il quartetto formato da Andrea Blesio, Paolo Gatta Zini, Davide Bassini e Pietro Pivotto tempo finale di 1’30″30.

risultati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *