Belgada, Guizzetti e D’Amore Campioni Regionali Allievi Indoor

DAmore-triplo
Andrea D’Amore

Sabato 7 e domenica 8 febbraio 2014 gli impianti Indoor di Bergamo e Saronno hanno ospitato i Campionati Regionali Allievi e Allieve Indoor con un’ottima partecipazione degli atleti bresciani. In prima linea i nuovi Campioni Regionali Mohamed Belgada (Atl. Chiari 1964 Lib.) nel lungo, Linda Guizzetti (Brixia Atletica 2014 Asd) nei 60 hs e Andrea D’Amore (Virtus Castenedolo) nel triplo. Ma partiamo dalle gare di sabato che si sono svolte a Bergamo e in particolare dalla gara dei 60 mt ricca di emozioni a fil di millesimi. Merito di Giulia Curone (Brixia Atletica 2014 Asd) che per un solo millesimo si deve accontentare del secondo posto alle spalle (si fa per dire!) di Sofia Bonicalza (Pro Sesto). Per entrambi le atlete 7″74. Un’altra performance per Giulia che sta dimostrando la forte crescita dell’atleta Brixia già vista ai Campionati Italiani Cadette di Borgo Valsugana nel 2014 con il 4° posto negli 80 mt. Peccato per l’altra bresciana che era tra le favorite della gara, Camilla Maestrini (Atl. Rodengo Saiano), che nonostante la febbre ha voluto essere tra le protagoniste con il 7″79 in batteria con una brutta partenza. Crollata al suolo dopo l’arrivo (sostenuta dall’amica Giulia) ha poi rinunciato alla finale dove in normali condizioni sarebbe stata la favorita. Nei 60 mt Allievi troviamo primo dei bresciani con 7″33  Michele Ferrari dell’Atl. Brescia 1950 con l’8° posto. Come già anticipato in apertura il primo titolo regionale bresciano arriva da Mohamed Belgada dell’Atl. Chiari 1964 nel salto in lungo grazie alla misura di 6,65 mt con ampio margine (26 cm) sul secondo, il pavese Quincy Achonu della Cento Torri Pavia. Bene anche gli altri bresciani in gara con il terzo posto del camuno Cristian Malgarida (Atl. Vallecamonica) con 6,29 mt e Pietro Facchin (G.S. Atl. Rezzato) con 6,27 mt. Nella gara dell’Asta Allieve 3° posto con 3,00 mt per Fabiana Montanari dell’Atl. Brescia 1950. Nel Lungo Allieve 8° posto per Alessia Bonetti (Virtus Catenedolo) con 4,92 mt. Ora passiamo alla giornata di domenica a Saronno dove protagonista lo è stata Linda Guizzetti (Brixia Atletica 2014 Asd) con l’ottima prova nei 60 mt hs e i tempi di 8″71 in batteria e 8″77 in finale. Per la neo campionessa regionale successo davanti alla migliore cadette lombarda del 2014, Camilla Rossi (Pol. Olonia), staccata di ben 9 centesimi. Nel Salto in Alto ritroviamo con una maglia bresciana Greta Seneci (Atl. Brescia 1950) che raggiunge la misura di 1,57 mt e il terzo posto finale. 5° posto invece per l’atleta di Castegnato, Margherita Biondi (Brixia Atletica 2014 Asd) con 1,55 mt. Nel triplo 8° posto per Wready Doe della Virtus Castenedolo con 10,65 mt. Terzo gradino del podio, sempre nell’Alto, per l’Allievo del Chiari Denis Festa con la misura di 1,79 mt.  Concludiamo il nostro resoconto con un’altra delle speranze per la nostra atletica di casa, ovvero Andrea D’Amore, triplista della Virtus Castenedolo, vincitore con la misura di 13,52 mt, soli tre centimetri in più del milanese Alessandro Fumagalli (Team-A Lombardia). Conclude sul terzo gradino del podio Pietro Facchin (G.S. Atl. Rezzato) con 13,19 mt.

Risultati Bergamo sabato 7 febbraio 2015
Risultati Saronno domenica 8 febbraio 2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.