Spettacolo a Malonno nella Corsa in Montagna “Mondiale”

L’arrivo di Cesare Maestri (foto organizzatori)

Due giorni di spettacolo internazionale per la Corsa in Montagna, nel week-end del 4 e 5 agosto 2018. Si parte il sabato con il tradizionale Piz Tri Vertikal che ha visto al via e protagonista assoluta la campionessa austriaca Andrea Mayr, vincitrice con il tempo di 38’11”. La gara era anche fase della Coppa del Mondo. Secondo posto per la nostra bresciana camuna Valentina Belotti (Atl. Alta Valtellina) staccata di ben 4’39”. Terzo posto per Sarah McCormack. Per l’Irlandese sono 37″ da Valentina. Quarta l’inglese Davies davanti a Elisa Compagnoni, compagna di squadra della Belotti. In campo maschile è Francesco Puppi il primo a tagliare il traguardo con il tempo di 34’51”, 24″ in meno di Hannes Perkmann dello Sportler Team. Sul terzo gradino del podio il keniano Kirui davanti al compagno di squadra Ndungu, entrambi della squadra austriaca Run2gether. Quinta piazza per Bernard Dematteis della Corrintime. Nella gara delle domenica, la Fletta Trail, ancora protagonisti gli atleti del Vertikal, senza Puppi, con la vittoria di Cesare Maestri (Atl. Valli Bergamasche) con il tempo di 1h28’06. Con 44″ di ritardo l’arrivo di Bernard Dematteis. Al terzo, quarto e quinto posto i tre keniani “austriaci” Kirui, Ndungu e Ndege. Sesto posto per Alex Cavallar. Nella gara femminile successo per Elisa Desco (Atl. Alta Valtellina) davanti all’inglese Heidi Davies. Terzo gradino del podio per Elisa Sortini, compagna di squadra della Desco. Ai piedi del podio l’irlandese McCormack e la keniana Gitonga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *