Archivi categoria: Uncategorized

B.EST CROSS COUNTRY….CHE SPETTACOLO

Il parco della Villa Mazzucchelli, a Ciliverghe di Mazzano, ha ospitato l’ottava edizione del B.Est Cross Country, corsa campestre organizzata da Atletica G.S. Rezzato, dedicata alle categorie giovanili.
Quattrocentosei atleti hanno dato vita ad una bellissima mattina di sport nonostante il meteo abbia tentato di rovinare la gara con la pioggia, caduta ad intermittenza.
Il programma gare ha avuto inizio con le gare non competitive dedicate alle categorie Esordienti F6 e F8. Per avere la prima classifica ufficiale si é dovuto attendere la gara delle Esordienti F10. Gara vinta da una figlia d’arte. Infatti la prima a tagliare il traguardo é stata Serena Rinaldi (Atl. Vallecamonica), figlia di Gimmy ,azzurro di corsa in montagna ed attuale primo cittadino di Marone. Molto bella la prova di Serena, che ha preceduto di quattro secondi Manal Benati e di cinque secondi Chiara Zambelli, entrambe in casacca A.V. Sporting Team.
In campo maschile, tra gli M10, vittoria di Christian Di Maio ( Corrintime), che ha sopravanzato di poco Ephram Buffoli ( Free Zone) e Matteo Capriotti (Atl. Rebo Gussago).
Molti risultati delle gare odierne, hanno confermato i risultati avuti a Pompiano, due settimane fa.
Tra questi, la vittoria di Giorgia Canziani ( Free Zone ), vincitrice su Sonia Mura (Atl. Carpenedolo ), Di soli due secondi. Sul terzo gradino del podio, Nicole Murtas ( Corrintime).
Anche tra i Ragazzi il vincitore é lo stesso di Pompiano, Massimiliano Corsini (F.O. Running Team), che ci ha abituato a gare di testa, che lasciano poco spazio agli avversari. Al secondo posto, ottima prova di Samuele Ghitti (Atl. Rezzato), che ha preceduto sul traguardo Camillo Filippi ( Corrintime).
Vittoria per una atleta di casa tra le cadette. Infatti, a trionfare é Anna Castellani (Atl. Rezzato). La forte cadetta Rezzato se, ha fatto il vuoto insieme ad Hajar Assamidi ( Atl. Brescia 1950 Ispa Group). Sul traguardo, Anna ha avuto la meglio sulla compagna di fuga. Terza, a quindici secondi dal duo di testa, é arrivata Danila Milani ( Atl. Vallecamonica).
Con la gara dei Cadetti, si é completato il trionfo per la famiglia Rinaldi.
Infatti, il primo a tagliare il traguardo é stato Fabio Rinaldi ( Atl. Vallecamonica). Per l’atleta di patron Agostini, gara in solitaria e trionfo davanti a Samuele Biscaccianti ( A.V. Sporting Team ) ed a Leonardo Simoncelli ( San Rocchino).
Ancora Atl. Vallecamonica sul gradino più alto del podio tra le Allieve, grazie a Paola Poli, che ha letteralmente dominato la sua gara facendo il vuoto dietro a sé.
Al secondo posto si è piazzata Paola Ferretti ( Atl. Rodengo Saiano Mico), terza Omaima Assamidi ( Atl. Brescia 1950 Ispa Group).
A chiudere il programma gare di giornata, gli Allievi, tra i quali ha vinto staccando tutti gli avversari Edon Ponik ( Free Zone ). Al secondo posto Gianluca Spada ( Atl. Rodengo Saiano Mico), mentre al terzo posto troviamo Marco Camorani ( Atl. Vallecamonica).
Al termine delle gare, in classifica combinata, sono state premiate le società nella classifica a squadre.
Grande festa per la società organizzatrice, Atletica Rezzato, prima con 899 punti.
Seconda Atletica Rodengo Saiano Mico con 841 punti e terza Atletica Vallecamonica con 698 punti.
Per tutti, appuntamento a Gussago per Domenica 8 Dicembre, dove andrà in scena l’ ultima gara dell’anno organizzata da Atl. Rebo Gussago.

MOTUS ATLETICA CASTEGNATO IN FESTA

Continuano le serate di festa delle società bresciane. Sabato 30 Novembre a Castegnato, ha festeggiato un bellissimo 2019, la Motus Atletica Castegnato.

La sociatà di Francesco Foletti ha ripercorso l’annata 2019, premiando tantissimi tra atlete ed atleti, tecnici e genitori. La Motus è una delle società più attive nel settore giovanile della nostra provincia ed a livello organizzativo , regala agli appassionati il Dream Meeting, riunione regionale che apre la stagione all’aperto.

Presenti alla festa, il Vicepresidente di Fidal Lombardia Roberto Goffi, il Presidente di Fidal Brescia Federico Danesi, il Vicepresidente di Fidal Brescia e Segretario di Fidal Lombardia Rolando Perri, il Presidente Onorario di Fidal Brescia Giuseppe Portone ed il segretario di Fidal Brescia Enrico Bregoli.

A premiare atlete ed atleti è intervenuta anche Marinella Signori, velocista bresciana, più volte azzurra in staffetta e Cinzia Zuppelli con Giambattista Andreoletti, anima e corpo di Atletica Pompiano, società che collabora con Motus.

Una serata molto bella, quella trascorsa nel palazzetto dello sport dell’oratorio di Castegnato con Pizza per tutti, concorso delle torte ed infine Super tombola a chiudere i festeggiamenti.

Buon 2020 Motus Atletica Castegnato

I 50 ANNI DI VIRTUS CASTENEDOLO

Raggiungere il mezzo secolo di vita è sicuramente un grandissimo traguardo e quindi va festeggiato con tutti coloro che l’hanno vissuto con te

Domenica 24 Novembre 2019, resterà una data da ricordare per gli sportivi che seguono le vicende agonistiche di Atletica Virtus Castenedolo.

Per festeggiare i 50 anni di attività, infatti,  il Presidente Giulio Lombardi e tutti i suoi collaboratori hanno preparato un evento  che difficilmente si potrà dimenticare.  Il Teatro Ideal di Castenedolo è la location scelta dagli organizzatori per i festeggiamenti.  Ospiti della Festa l’indimenticabile Sara Simeoni,  suo marito e tecnico Erminio Azzaro, la saltatrice Sandra Dini, il triplista Dario Badinelli ed il saltatore Daniele Pagani. A rappresentare la Fidal la consigliere nazionale Liana Calvesi, il Vicepresidente di Fidal Lombardia Roberto Goffi ed il Presidente onorario di Fidal Brescia Giuseppe Portone. Per il CONI la Presidente della sezione di Brescia Tiziana Gaglione.

Filmati e racconti hanno ripercorso i 50 Anni di attività della società ai quali hanno fatto seguito le premiazioni. Tantissimi gli atleti e le atlete che sono salite sul palco a ricevere il ricordo della loro appartenenza alla società biancoverde.  Tutti hanno voluto riconoscere al coach Erminio Rozzini

la capacità di aver saputo essere una delle colonne portanti del gruppo, grazie alle eccezionali doti di comunicatore, di coach e di AMICO.

Un commosso Giulio Lombardi ha portato il proprio saluto a tutti i presenti, ringraziando tutti coloro che hanno collaborato e contribuito alla vita del sodalizio castenedolese.

Il clou della mattinata è stata la premiazione degli  ATLETI DEL CINQUANTESIMO.

Al femminile, l’atleta più votata è la velocista Palma Beccalossi detentrice ancora oggi dei Record Sociali Assoluti sui 100 e 200 mt, mentre in campo maschile lo scettro è andato al martellista Alessandro Beschi.  L’atleta, visibilmente commosso al momento della premiazione,  ha voluto dedicare la  vittoria al coach Silvano Ragnoli “IURO”.

Al termine della cerimonia, il pranzo che ha chiuso una bellissima giornata di festeggiamenti.

Lunga vita alla Virtus Castenedolo.

 

GS ATLETICA REZZATO IN FESTA

E’ stato un 2019 bellissimo, quello vissuto in casa Atletica Rezzato. Per festeggiare questa splendida annata, ed il 44° anno di età, atleti, tecnici e simpatizzanti, si sono ritrovati Sabato 23 Novembre presso la Sala Bottega Alta di Rezzato.

Presenti alla serata il Vicepresidente di Fidal Lombardia Roberto Goffi, Il Segretario di Fidal Lombardia e Vicepresidente di Fidal Brescia Rolando Perri , il Responsabile del Settore Giovanile di Fidal Brescia Francesco Foletti e gli Assessori allo Sport dei Comuni di Rezzato e Botticino. Il presidente del sodalizio Rezzatese Enrico Romano, ha evidenziato il problema della situazione attuale della pista di atletica di Rezzato, chiedendo un intervento urgente per poter continuare l’attività senza problemi.

Il vicepresidente Federico Quadri ha poi presentato i notevoli risultati ottenuti dagli atleti rezzatesi in questa annata, che li ha visti protagonisti a livello nazionale, con la partecipazione ai Campionati Italiani di categoria e capaci anche  di vincere titoli regionali. Le premiazioni degli atleti hanno poi anticipato il rinfresco di chiusura serata e lo scambio di auguri finale.

Ph Ferdinando Facchin

STAGE TECNICI DI SPECIALITA’

Organizzato dal Settore Tecnico del Comitato Provinciale Fidal Brescia, si è svolto a Chiari Sabato 16 Novembre 2019, lo stage dal titolo “Un approccio ragionato alle corse di resistenza”.

A condurre la giornata il tecnico Luca Del Curto che ha incontrato i numerosi tecnici ed atleti presenti allo stage.

L’incontro era riservato alla categoria Ragazze/i ossia atlete ed atleti nati negli anni 2006 e 2007.

Dopo una parte teorica iniziale, si è passati alla parte pratica, dove Del Curto ha coordinato una serie di esercizi e di prove utili ai tecnici per lo sviluppo del proprio atleta.

Una giornata molto apprezzata dai presenti e che fa da apripista ai prossimi appuntamenti previsti, il primo dei quali è programmato per Sabato 14 Dicembre 2019 a Chiari con ritrovo alle 13.45.

Tema dell’incontro “Correre bene, perché iniziare presto” . Il relatore sarà il tecnico Andrea Dell’Angelo.

Per informazioni, contattare Davide Farimbella 3383065427, tutti i giorni, dopo le ore 16.00.

Jacobs a un passo da Tortu; due chiacchiere con Taini, Federici e Pivotto

 

Estate azzurra per i nostri portacolori, e per le giovani atleta dell’Atletica Brescia 1950 Ispa Group che chiudono la faticosa spedizione europea con il Festival Olimpico Giovanile, a Baku in Azerbaigian. Questa volta si tinge di azzurro la neo arrivata in nazionale Alessia Seramondi, campionessa italiana a “sorpresa” sui 400 ostacoli. Nella capitale azera si cimenta proprio in questa specialità che quest’anno le sta regalando delle ottime soddisfazioni. Purtroppo però la prima esperienza fuori Europa (quasi), è tutt’altro che benevola. Continua la lettura di Jacobs a un passo da Tortu; due chiacchiere con Taini, Federici e Pivotto

Ducoli in versione Europea, è Bronzo; Favalli e Vecchi pazzeschi in Finale

Elisa Ducoli

Gli azzurri si ritrovano di nuovo in Svezia, per gli Europei Under20 di Boras.
Quest’anno due su due in terra svedese, prima volta nella storia. Anche qui Brescia ha detto “presente”, con Enrico Vecchi, impegnato nei 3000 siepi, Alessandra Bonora, 400 piani e staffetta 4×400, Elena Carraro con i suoi 100 Ostacoli, SophiaFavalli negli 800, e Elisa Ducoli nei 3000. Anche questa volta, molte più donne in confronto ai coetanei maschili.  Continua la lettura di Ducoli in versione Europea, è Bronzo; Favalli e Vecchi pazzeschi in Finale

GAVLE, Spedizione Record per Brescia Record personale per Zanne e finale per Cherubini, sfiora il podio Federici con la staffetta

Tra i 68 atleti che hanno preso parte alla spedizione di Gavle, ben dieci atleti arrivano da società bresciane, o cittadini appartenenti ad altre realtà.
Tra gli staffettisti, troviamo Michele Falappi, Andrea Federici, Alice Mangione, più gli individuali, Linda Guizzetti, Federica Zanne, Christian Falocchi (che non prenderà parte alla trasferta), Elisa Cherubini, Chiara Melon e Alessia Pavese, sono testimoni di una delle trasferte più numerose per gli atleti bresciani in competizioni UNDER23. Continua la lettura di GAVLE, Spedizione Record per Brescia Record personale per Zanne e finale per Cherubini, sfiora il podio Federici con la staffetta

Universiadi: Pivotto e Taini in semifinale.

Due luci sotto il cielo del terzo comune italiano per popolazione si sono accese nei giorni di mercoledì 10 e giovedì 11 luglio. I colori azzurri li hanno vestiti il ragazzo di Rodengo, Pietro Pivotto e la gavardese Silvia Taini. Quest’ultima, continua ad accarezzare la migliore stagione della sua carriera con risultati che dà ottimi sono diventati eccellenti, a livello italiano e non solo. Per la giovane atleta allenata da Uberti, il cammino della stagione è iniziato con un ottimo 14.05 con -2.1 che già rappresentava il nuovo personale. Durante il Meeting di Chiari del 25 Aprile, sbaraglia la concorrenza e abbatte il muro dei 14” con un grande 13.71, che verrà poi limato a Mariano Comense in 13.61. Continua la lettura di Universiadi: Pivotto e Taini in semifinale.

Taini e Seramondi, da Nave con furore; ottimi risultati ai Campionati Provinciali Assoluti

Direttamente dalla Brixia Atletica arriva il miglior risultato tecnico della due giorni di Gavardo Sera, all’insegna dei Campionati Provinciali Assoluti che sono andati in archivio anche per quest’anno. Lei è Silvia Taini, mamma e insegnante, che nella prova secca dei 100hs, ultima tappa prima delle Universiadi dà spettacolo sotto la tribuna con un eccellente 13.58, che le vale il secondo miglior risultato di sempre. Eccellente anche Sara Balduchelli (Bracco Atletica), sotto i 14” con un probante 13.93.  Sfida interna per le Junior, Alice Muraro e Elena Carraro (Atletica Brescia Ispa Group) con 14.14 e 14.21. Per Elena arriva l’ennesima maglia azzurra, dopo quella indoor di quest’anno. Continua la lettura di Taini e Seramondi, da Nave con furore; ottimi risultati ai Campionati Provinciali Assoluti