Archivi categoria: Uncategorized

Addio a Luigi Porrini, ex presidente dell’Atl. Bedizzole

Ieri sera, sabato 29 settembre 2018, si è spento un amico della nostra atletica bresciana, Luigi Porrini, all’eta di 74 anni, compleanno che doveva festeggiare domenica prossima. Per lunghi anni è stato il presidente dell’Atl. Bedizzole. Era l’anima organizzatrice della 5 Castelli Half Marathon, che proprio quest’anno cambia forma in un trail. Alla moglie e ai figli il cordoglio di tutta l’atletica bresciana. Il nostro caro Luigi riposa alla Casa del Commiato di Bedizzole in Via Gavardina 6. I funerali saranno celebrati martedì 02.10.2018 alle ore 09.30 nella Parrocchia di S. Stefano in Bedizzole.

Addio a Gian Pietro Massardi, Campione Italiano 110 hs nel 1955 e 1956

E’ giunta notizia della scomparsa all’età di 83 anni do Gian Pietro Massardi, atleta bresciano specialista nei 110 hs negli anni 50. Per lui due titoli italiani conseguiti nel 1955 e nel 1956. Chiuse la carriera con un personale di 14″9. Gareggiava per l’Atl. Brescia 1950 ed era allenato dall’indimenticabile Alessandro Calvesi. Viveva a Monza dove insegnava educazione fisica. Alla famiglia il cordoglio dell’Atletica Bresciana.

Run to Majano, appuntamento il 2 settembre a Roè Volciano

In vista della rappresentativa che l’8 settembre 2018 parteciperà all’edizione 2018 del Trofeo Internazionale di Majano, è stato confermata la data del 2 settembre 2018 per la manifestazione di avvicinamento al Trofeo. Si svolgerà come nel 2017 a Roè Volciano. E’ stata diramata una lista dei pre-convocati in base ai risultati del 2018 ma sarà la gara di Roè a definire i convocati ufficiali, uno per ogni gara + le staffette.
007-18-ConvocazioniMajano

I magnifici cinque di Berlino; peccato per la Colombi

E’ tempo di manifestazioni internazionali per i nostri atleti, che saranno chiamati in causa a gareggiare contro i compagni del vecchio continente nella 24° edizione degli Europei di Atletica Leggera che si disputeranno a Berlino, nello stadio del fantastico uno, due di Usain Bolt sui 100 e 200. L’Italia a questo giro invade la capitale tedesca con 91 atleti (51 maschi e 40 donne), dietro soltanto come numero a Germania (140), Regno Unito (111), e Spagna (99). Tra le fila degli atleti azzurri i bresciani sono una minima parte, ma comunque presente, con un drappello di cinque atleti.

Continua la lettura di I magnifici cinque di Berlino; peccato per la Colombi

“Da giù a su per Pontoglio” a Lollo e Bazzoli

Venerdì 27 Luglio si è svolto il 26° Trofeo Atletica Pontoglio, manifestazione serale comprendente la terza edizione di “Da giù a su per Pontoglio”, gara di 7450m sviluppata in circuito per le vie del paese. La competizione era valida come seconda prova del circuito Diamond Cup. I primi passi di corsa della serata sono stati quelli dei bambini che si sono sfidati sulla distanza di 400m. Verso le 20:30 è stato dato il via per gli adulti. Continua la lettura di “Da giù a su per Pontoglio” a Lollo e Bazzoli

A Modena la Star è Alessandro Piubeni, prestazioni da protagoniste per Favalli, Niotta e Taini

Tanti sono gli atleti che si sono riversati sulla pista rossa di Modena, nel celeberrimo Trofeo Liberazione arrivato alla quarantesima edizione. Meeting ormai sentito in giro per il nord d’Italia. Tantissimi bresciani hanno approfittato del bel tempo per iniziare alla grande una stagione che appare così corta per lottare per un posto agli italiani Junior e Promesse quest’anno dal 2 al 4 giugno e così lunga per aspirare a quello degli Assoluti (7, 8 e 9 settembre).  L’artista dell’anniversario della Liberazione, è Alessandro Piubeni dell’Interflumina, che nei 100 metri alla prima uscita stagionale, contro il compagno di allenamento Fausto Desalu gli rimane in scia, trovando il tempo jet di 10.50, nuovo Record Personale e terzo miglior velocista bresciano di sempre, dietro soltanto a Marcel Jacobs e Roberto Rigali. Continua la lettura di A Modena la Star è Alessandro Piubeni, prestazioni da protagoniste per Favalli, Niotta e Taini

Lutto bresciano, è mancata Renata Gabusi, moglie di Walter Locatelli

All’età di 75 anni, ci ha lasciati Renata Gabusi, moglie di Walter Locatelli, conosciutissimo appassionato di atletica bresciana (suo il libro sul Podismo bresciano), speacker e organizzatore. E’ stata fino al 2011 presidente della Società G.S. Villaggio Sereno. E’ conosciuta anche per il negozio di coppe gestito nella sua vita. All’amico Walter le condoglianze dell’Atletica Bresciana. La cara Renata riposa presso la Domus a Brescia.

Di Corsa in Maddalena e Orzi Old Ten negli ultimi week-end su strada

Domenica 22 Ottobre si è svolta la XII edizione della manifestazione “Di Corsa in Maddalena”, gara FIDAL di 10.2km, corsa in salita che da via Panoramica conduce alla cima della montagna cittadina. La manifestazione è stata la ventunesima tappa del Brescia Running Tour Master. La gara è stata vinta dal giovane Lombardi Stefano, atleta dell’Atletica Rodengo Soiano, che ha tagliato il traguardo in 42’42”. Continua la lettura di Di Corsa in Maddalena e Orzi Old Ten negli ultimi week-end su strada

Record Provinciali per Rigali nei 100 e Seramondi nel lungo

A spasso tra Gavardo e Nembro, Brescia sempre protagonista. Anche quest’anno Gavardo ha ospitato i Campionati Provinciali Assoluti, Junior e Promesse nei giorni del 4 e 6 luglio. Molta affluenza per i nostri atleti provinciali, che non si sono fatti scappare l’occasione per sfoggiare ottimi risultati in una delle ultime uscite estive del 2017. Nella giornata di martedì Elisa Romeo (Atletica Brescia) vince il titolo assoluto nei 200 metri con 25.11. Gli 800 sono terra di conquista per l’ormai esperta quattrocentista Alessandra Bonora (Rodengo) in 2:17.61, davanti a Alice Berardi (Brixia Atletica) che chiude in 2:18.24. Dopo 9 anni Erika Gull (Virtus Castenedolo) stampa il personale nel salto in lungo con 5.54; seconda la compagna Joan Adu allieva in 5.37 personale anche per lei. “Hat Trick” dell’Atletica Brescia nel disco con Natalina Capoferri che vince grazie ad un poderoso lancio di 50.98. Continua la lettura di Record Provinciali per Rigali nei 100 e Seramondi nel lungo

Favalli e Romano, nuove primatiste Provinciali; Pivotto, Seramondi e Bonora vincono a Cernusco e Romano di Lombardia

Irene Romano

Grande atletica bresciana giovanile e assoluta nel weekend delle “Palme” l’8 e 9 di aprile, nelle piste di Romano di Lombardia e di Chiari. Ottimi acuti e già primati provinciali dopo solo due settimane dall’inizio delle gare in pista. Dopo esserci lasciati alle spalle il Dreams Meeting, l’Atletica Chiari ospita la seconda fase del Grand Prix Provinciale a squadre e individuale giovanile. La regina della festa è Irene Romano della Virtus Castenedolo che nel salto in alto alza di due centimetri il Record Provinciale datato nel 1995 (quando lei non era ancora nata) di Sara Bodei. 1.69 per l’atleta allenata da Sergio Lombardi che già nella categoria inferiore si era messa in luce con 1.56 nel 2015. L’anno scorso saltò 1.60 al termine della stagione sempre a Chiari e ora questo ulteriore miglioramento che la issa subito al primo posto nelle graduatorie italiane di categoria. Continua la lettura di Favalli e Romano, nuove primatiste Provinciali; Pivotto, Seramondi e Bonora vincono a Cernusco e Romano di Lombardia

Campionati Europei Indoor nel segno di Falocchi, Hassane, Marcell e Pasquale; bravi gli azzurrini ad Halle, personali per Zobbio, Rossetti e Mastrini; Capoferri sedicesima a Las Palmas

Veronica Rossetti e il tecnico Frigeni

Nel weekend dal 3 al 5 Marzo, si sono svolti a Belgrado i Campionati Europei Indoor alla Kombak Arena nel comune di Nuova Belgrado (Novi Beograd) in cui Brescia è rappresentata al maschile dai saltatori Jacobs Marcell e Christian Falocchi, e dell’ostacolista Hassane Fofana. In rosa invece da Lucia Pasquale impegnata nella staffetta 4×400, grazie alle bellissime uscite ad Ancona nello scorso febbraio. Il primo a scendere in pista è Marcell venerdì mattina alle 09:40. Purtroppo per lui brutta prestazione, che non gli consentirà nemmeno di fare la finale, lui che vantava il miglior accredito si è visto sbalzato all’undicesimo posto e fuori dai “magnifici 8”, frutto anche di una serie di salti al di sotto delle sue potenzialità, chiudendo con 7.70. Qualificazione riuscita per Filippo Randazzo che in finale si spingerà fino al settimo posto con 7.77 (in qualifica 7.89). Continua la lettura di Campionati Europei Indoor nel segno di Falocchi, Hassane, Marcell e Pasquale; bravi gli azzurrini ad Halle, personali per Zobbio, Rossetti e Mastrini; Capoferri sedicesima a Las Palmas