Tutti gli articoli di danesi.federico

Di Corsa in Maddalena e Orzi Old Ten negli ultimi week-end su strada

Domenica 22 Ottobre si è svolta la XII edizione della manifestazione “Di Corsa in Maddalena”, gara FIDAL di 10.2km, corsa in salita che da via Panoramica conduce alla cima della montagna cittadina. La manifestazione è stata la ventunesima tappa del Brescia Running Tour Master. La gara è stata vinta dal giovane Lombardi Stefano, atleta dell’Atletica Rodengo Soiano, che ha tagliato il traguardo in 42’42”. Continua la lettura di Di Corsa in Maddalena e Orzi Old Ten negli ultimi week-end su strada

Matteo Silini, a soli 20 anni ci lascia il giovane atleta della Brixia

Una tragica notizia colpisce anche il mondo dell’atletica bresciana. A Trento, dove studiava nello studentato Nest al primo anno di ingegneria, è morto a soli 20 anni Matteo Silini (nella foto dal suo profilo facebook), atleta della Brixia Atletica 2010 ASD. Nato nel 1997 ad Alzano Lombardo e cresciuto in Vallecamonica a Temù, è entrato a far parte di Brixia Atletica nel 2015. Per lui risultati nei 100 mt con 11″68, nei 200 mt con 23″96, nei 400 mt con 52″41, negli 800 con 2’01″47. La morte sembrerebbe causata da un malore dopo una festa di Halloween, il tutto è al vaglio delle autorità del trentino. Continua la lettura di Matteo Silini, a soli 20 anni ci lascia il giovane atleta della Brixia

Corso Istruttori 2017-2018

Come ogni biennio FIDAL Brescia organizza il Corso Regionale di Istruttori di Atletica Leggera di 1° livello. Il Corso avrà inizio al raggiungimento di 25 partecipanti (35 è il massimo raggiungibile di corsisti). Sono già stati inserite le persone che hanno fatto richiesta alla segreteria provinciale. Chi fosse interessato può inviare la pre-iscrizione a [email protected] e a [email protected] Il primo step è previsto in uno dei due week-end di dicembre (festività escluse) al raggiungimento dei 25 partecipanti. Sarà inviata una mail a tutti i richiedenti con le info successive. Per ulteriori info contattare il Fiduciario Provinciale Daniele Bianchi.

Lutto per l’atletica bresciana: ci ha lasciati Andrea Avigo

Andrea Avigo

Una grande figura dell’Atletica Bresciana questa mattina si è spenta all’età di 81 anni compiuti ad agosto. Andrea Avigo (Nini) ha sempre amato l’atletica, fondando nel 1978 alla FIDAL l’Atletica Lonato, prima denominata Feralpi e adesso Lem Italia e restando sempre il Presidente. Passione che ha trasmesso ai tre figli, tutt’ora in attività, sempre in prima fila ad organizzare e partecipare alle manifestazioni. E non solo, in quanto Andrea è stato anche membro in passato del Comitato Provinciale FIDAL di Brescia, ruolo coperto adesso dalla figlia Laura. Continua la lettura di Lutto per l’atletica bresciana: ci ha lasciati Andrea Avigo

Posata la prima pietra per l’Impianto di Sanpolino; continua il progetto Indoor a Brescia

Finalmente qualcosa di concreto. Questa mattina, alla presenza del Sindaco Del Bono, di Giorgio Lamberti (Presidente di San Filippo Spa, il gestore), dell’Assessore Valter Muchetti, di Ugo Ranzetti e dei nostri rappresentanti FIDAL, si è posata la prima pietra per l’inizio dei lavori del nuovo impianto cittadino dedicato esclusivamente all’Atletica Leggera. Diventerà la nostra “casa”, anche per il C.P. di Brescia come nuova sede, e per le società di Atletica Leggera. Da fine maggio 2018 si apriranno i cancelli del nuovo impianto che ospiterà manifestazioni di alto livello. Continua la lettura di Posata la prima pietra per l’Impianto di Sanpolino; continua il progetto Indoor a Brescia

Alessia Seramondi salta 5.83 mt ai tricolori di Cles e vince nel lungo

Alessia Seramondi (foto Colombo/Fidal)

Ha faticato più del previsto la favorita numero 1 del lungo Cadette ai Campionati Italiani che si sono svolti nello scorso week-end a Cles nel Trentino. Alessia Seramondi dell’Audaces Nave dopo il “peso” dello splendido risultato di 6.14 mt ottenuto prima dei Campionati è riuscita a vincere la gara solo al quinto salto con 5.83 mt. Per l’atleta di Nave è il primo titolo, speriamo di una lunga carriera. Ottimi risultati anche per gli altri atleti bresciani in gara. Partendo da Giulia Bellini della Free-Zone che è riuscita ad agguantare l’argento dei 2000 mt con il tempo di 6:36.21. Di bronzo il Salto in Alto di Irene Romano della Virtus Castenedolo con la misura superata di 1.64 mt. Continua la lettura di Alessia Seramondi salta 5.83 mt ai tricolori di Cles e vince nel lungo

Bedizzole ai Keniani, secondo posto per Gloria Rita Giudici

Il podio maschile (dal blog Bresciamarathon)

Si è svolta domenica 8 Ottobre la 5 Castelli Bedizzole Half Marathon, gara FIDAL di 21.097km, il cui percorso comprendeva i passaggi per Drugolo, Padenghe, Soiano del Lago e Carzago. Partenza e arrivo erano fissati al centro di Bedizzole, a pochi metri dal suo castello. La manifestazione ha goduto di un clima mite e soleggiato, fornendo delle condizioni ottimali per i 423 atleti giunti all’arrivo. La gara ha parlato keniano con la vittoria, in campo maschile, di Mburugu James Murithi, 1h04:49, e tra le donne di Cherono Caroline, 1h16:50. Ottimo secondo posto dell’atleta bresciana Giudici Gloria Rita, atleta della Free Zone, al traguardo in 1h19:32. Continua la lettura di Bedizzole ai Keniani, secondo posto per Gloria Rita Giudici

Io21zero97 tricolore: nei master donna trionfa l’Atl. di Lumezzane CSP; secondi posti per Gualdi e Bottarelli

Il podio femminile di Società

La quinta edizione di io21zero97, la bella corsa, svoltasi domenica 1 Ottobre, è valsa come Campionato Italiano individuale e di società Master di mezza maratona. La partenza è avvenuta a Breno mentre l’arrivo era nello stadio comunale di Darfo Boario Terme. Grande soddisfazione ed emozione per l’atletica bresciana: oltre agli ottimi risultati individuali, spicca la vittoria della squadra femminile dell’Atletica Lumezzane C.S.P. davanti alla Cambiaso Risso Running Team Genova e all’Atletica Paratico. Brillano, in campo maschile, l’argento dell’Atletica Lumezzane C.S.P. e il bronzo dell’Atletica Paratico. Continua la lettura di Io21zero97 tricolore: nei master donna trionfa l’Atl. di Lumezzane CSP; secondi posti per Gualdi e Bottarelli

Strada d’oro a Dalmine per l’Allieva Elisa Ducoli

Elisa Ducoli

Si sono svolti a Dalmine, sabato 9 Settembre, i campionati italiani FIDAL di corsa su strada sulla distanza di 10km. La gara, organizzata dall’ASD Runners Bergamo, si è svolta su un circuito pianeggiante da ripetere tre volte e ha visto l’assegnazione di 36 titoli italiani. Gli atleti sono stati divisi in batterie a seconda della categoria di appartenenza. Oltre 2200 atleti hanno partecipato all’evento che ha visto trionfare Yassine Rachik e Fatna Maraoui nelle categorie assolute. Brilla l’atletica bresciana fin dall’inizio con la vittoria dell’allieva Elisa Ducoli, portacolori della società Free Zone, che ha distanziato tutte le avversarie sul percorso di 6km in 21’40”. Altro titolo tricolore è andato a Donata Torcoli, dell’Atletica Lumezzane C.S.P., nella categoria SF70 che ha concluso la gara in 53’37”. Continua la lettura di Strada d’oro a Dalmine per l’Allieva Elisa Ducoli

World Master Mountain Running Championships, medaglia d’oro per Nives Carobbio

Nives Carobbio

Il Campionato Mondiale Master di corsa in montagna si è tenuto il 2 Settembre a Ilava, distretto della Slovacchia, ai piedi delle montagne Biele Karpaty. Sulla linea di partenza si sono presentati oltre 500 atleti provenienti da 22 nazioni diverse. La gara di 9.6km comprendeva 606m di dislivello positivo e 106m di dislivello negativo. La partenza è avvenuta nel centro del paese di Pruské (245m di altitudine). Gli atleti bresciani si sono distinti sia in campo individuale sia a squadre contribuendo al medagliere italiano con nove medaglie. Brilla la medaglia di Carobbio Nives, dell’Atletica Paratico, campionessa mondiale della categoria SF50. Continua la lettura di World Master Mountain Running Championships, medaglia d’oro per Nives Carobbio

Incredibile Alessia Seramondi sopra i 6 metri nel lungo da Cadetta: 6.14 ai Regionali e MPI

Il salto fantastico di Alessia

Si chiama Alessia Seramondi e da domenica 24 settembre 2017 è la miglior saltatrice di sempre in Italia Under 16. Nella finale dei Campionati Regionali Cadette con un favoloso salto fino a 6 metri e 14 centimetri, cancella dopo 19 anni la MPI di La Mantia. E pensare che solo il giorno precedente aveva dominato anche la gara dei 300 mt con un tempo di 39”21, che è la terza miglior prestazione di sempre di categoria. Anche con la staffetta 4×100 lombarda a Fidenza aveva cancellato la MPI con 47”04. Continua la lettura di Incredibile Alessia Seramondi sopra i 6 metri nel lungo da Cadetta: 6.14 ai Regionali e MPI

Stupendo bronzo per l’Atl. Brescia 1950 nella Finale Oro donne

Alfio Giomi premia Lorenzetti per il terzo posto (foto Colombo/FIDAL)

Ritorna sul terzo gradino del podio dopo della Finale Oro del CdS Assoluto donne l’Atl. Brescia 1950. Nonostante la squalifica nella 4×100 donne, molto contestata, le leonesse guidate dal DT Stefano Martinelli hanno eguagliato il loro miglior risultato in finale staccate solo dalla Bracco Atletica e la Studentesca Milardi Rieti. Grande prestazione in campo individuale della giovane Elisa Cherubini, vittoriosa nei 1500 mt con il tempo di 4’29”26 con il terzo posto di Eva Fascetti (4’31”18). Non va bene invece negli 800 dove arriva al decimo posto con il tempo di 2’19”33. Per Johannelis Herrera secondo posto nei 100 con 11”79 davanti a Alessia Niotta (11”85). Continua la lettura di Stupendo bronzo per l’Atl. Brescia 1950 nella Finale Oro donne