Tutti gli articoli di danesi.federico

Finalmente Migliorati: 1’48″68 negli 800 negli USA

La notizia è arrivata direttamente da un messaggio vocale di Stefano Migliorati dagli Stati Uniti impegnato in una gara sugli 800 mt. Per l’atleta della San Rocchino è finalmente arrivato il nuovo record provinciale assoluto con il tempo finale di 1’48″68 (precedente sempre suo di 1’48″83 del 2015). Dopo alcuni test indoor era il primo obiettivo stagionale rincorso da alcuni anni. Nella gara passaggio solitario nei 400 con il tempo di 52″8. (nella foto Migliorati a Rieti 2015)

Favalli e Romano, nuove primatiste Provinciali; Pivotto, Seramondi e Bonora vincono a Cernusco e Romano di Lombardia

Irene Romano

Grande atletica bresciana giovanile e assoluta nel weekend delle “Palme” l’8 e 9 di aprile, nelle piste di Romano di Lombardia e di Chiari. Ottimi acuti e già primati provinciali dopo solo due settimane dall’inizio delle gare in pista. Dopo esserci lasciati alle spalle il Dreams Meeting, l’Atletica Chiari ospita la seconda fase del Grand Prix Provinciale a squadre e individuale giovanile. La regina della festa è Irene Romano della Virtus Castenedolo che nel salto in alto alza di due centimetri il Record Provinciale datato nel 1995 (quando lei non era ancora nata) di Sara Bodei. 1.69 per l’atleta allenata da Sergio Lombardi che già nella categoria inferiore si era messa in luce con 1.56 nel 2015. L’anno scorso saltò 1.60 al termine della stagione sempre a Chiari e ora questo ulteriore miglioramento che la issa subito al primo posto nelle graduatorie italiane di categoria. Continua la lettura di Favalli e Romano, nuove primatiste Provinciali; Pivotto, Seramondi e Bonora vincono a Cernusco e Romano di Lombardia

Festa dell’Atletica Bresciana: il 12 aprile i Master, il 15 aprile Assoluti e Giovanile

Si terranno il 12 aprile 2017 e il 15 aprile 2017 le Feste dell’Atletica Bresciana. La prima è riservata ai Master presso la Pizzeria “I Silvani” a Brescia, mentre la seconda si terrà per la prima volta nel Palazzetto dello Sport del Centro Sportivo San Filippo a Brescia.
011-17-FestaAtleticaBresciana_SettoreAssolutoGiovanile
012-17-FestaAtleticaBresciana_SettoreMaster

2° Dreams Meeting con più di 600 atleti; show Virtus Castenedolo, ma vince il Chiari

Grandissima affluenza al “II Dreams Meeting” intitolato a Davide Boroni in quel di Chiari nel pomeriggio, e soprattutto serata di domenica 2 Aprile. Gara che ha dato il via al calendario in pista 2017, con tantissimi atleti di tutte le categorie, dagli esordienti ai Senior over35, comunemente chiamati Master. Nella fresca giornata clarense il Trofeo individuale e a squadre ha toccato un numero elevatissimo di partecipanti con l’organico giudici di gara, costretti a un tour de force non indifferente, ma con un prova “dignitossisima” senza pesanti ritardi ne complicazioni. 640 è il numero di atleti che si sono dati battaglia nelle intense ore della manifestazione rappresentanti di ben 60 squadre, provenienti dai posti più lontani, come Tirolo e Valtellina. Il memorial e il Trofeo se lo aggiudica la squadra di casa, l’Atletica Chiari con 31193 punti rappresentata da 45 atleti. Continua la lettura di 2° Dreams Meeting con più di 600 atleti; show Virtus Castenedolo, ma vince il Chiari

Favalli e Bellini: le ragazze d’argento del cross bresciano

Giulia Bellini (foto Colombo/FIDAL)

Ai Campionati Italiani di Corsa Campestre che si sono disputati nel week-end dell’11 e 12 marzo scorso a Gubbio l’atletica bresciana è stata premiata con due argenti al femminile, di due giovani fanciulle, che stanno ottenendo numerosi successi in questo inizio di stagione. Visto l’andamento della stagione dovevano essere tre, compresa Elisa Ducoli, che però ha avuto dei problemi durante la gara e non è riuscita a mantenere le prime posizioni, arrivando alla fine al  22° posto, che non era nelle previsioni. Il trio Free-Zone ha comunque conquistato due argenti. Nulla ha potuto la piccola Sophia Favalli nel duello con Nadia Battocletti, nettamente la più forte, giunta con 26″ di vantaggio. Pe Sophia bastano invece 4 secondi per anticipare sul traguardo l’atleta romana Beatrice Mallozzi. 50° posto per Caterina Barilari (Brixia Atletica 2014 A.S.D.). Nell’altra gara d’argento, quella delle Cadette, è Giulia Bellini a salire sul podio superata per pochissimo (solo 1 secondo) dalla compagna di regione Irene Arlati. Nella gara Cadetti in gara anche Barba Elia (Villanuova’70) he ha chiuso con il 92° posto. Nella gara Allievi 18° posto per Enrico Vecchi dell’Atl. Rodengo Saiano, nella gara vinta dal favoritissImo Luca Alfieri, altro lombardo della P.B.M., e 34° per Simone Gobbi della Robur Barbarano. Continua la lettura di Favalli e Bellini: le ragazze d’argento del cross bresciano

Italiani Cross Master: 4 titoli individuali e Atl. di Lumezzane CSP al vertice nelle donne

Patrizia Tisi

Festa bresciana a Marina di Ugento, in provincia di Lecce. Nel Campionato Italiano di Corsa Campestre Master del 5 marzo scorso, trionfo in campo femminile dell’Atl. di Lumezzane CSP con il terzo posto dell’Atl. Paratico. Lumezzane che sfiora il bis superati nel maschile per soli tre punti dalla Cambiaso Risso Running Team Genova. Sui 20 titoli in palio ben 4 finiscono in terra bresciana. Nel maschile successo di Guerino Ronchi (Atl. di Lumezzane CSP) nella categoria SM65. Tre i successi invece in campo femminile grazie all’ex azzurra di Cross Patrizia Tisi (SF45) del Paratico e alle due portacolori del Lumezzane CSP, Enrica Carrara (SF50) e Donata Torcoli (SF70).

Campionati Europei Indoor nel segno di Falocchi, Hassane, Marcell e Pasquale; bravi gli azzurrini ad Halle, personali per Zobbio, Rossetti e Mastrini; Capoferri sedicesima a Las Palmas

Veronica Rossetti e il tecnico Frigeni

Nel weekend dal 3 al 5 Marzo, si sono svolti a Belgrado i Campionati Europei Indoor alla Kombak Arena nel comune di Nuova Belgrado (Novi Beograd) in cui Brescia è rappresentata al maschile dai saltatori Jacobs Marcell e Christian Falocchi, e dell’ostacolista Hassane Fofana. In rosa invece da Lucia Pasquale impegnata nella staffetta 4×400, grazie alle bellissime uscite ad Ancona nello scorso febbraio. Il primo a scendere in pista è Marcell venerdì mattina alle 09:40. Purtroppo per lui brutta prestazione, che non gli consentirà nemmeno di fare la finale, lui che vantava il miglior accredito si è visto sbalzato all’undicesimo posto e fuori dai “magnifici 8”, frutto anche di una serie di salti al di sotto delle sue potenzialità, chiudendo con 7.70. Qualificazione riuscita per Filippo Randazzo che in finale si spingerà fino al settimo posto con 7.77 (in qualifica 7.89). Continua la lettura di Campionati Europei Indoor nel segno di Falocchi, Hassane, Marcell e Pasquale; bravi gli azzurrini ad Halle, personali per Zobbio, Rossetti e Mastrini; Capoferri sedicesima a Las Palmas

Master Indoor: in vetta tra gli uomini ancora Virtus Castenedolo; seconde le donne; 26 titoli individuali

L’Atl. Virtus Castenedolo (FotoGP/FIDAL Marche)

E’ ancora Virtus Castenedolo! Anche il 2017 incorona la squadra bresciana ai vertici Master uomini Indoor. Ad Ancona nello scorso week-end del 24/25/26 febbraio 2017 la squadra capitanata da Francesco Baiguera e del Presidente Giulio Lombardi  ha avuto ragione dei veneti della Biotekna. Secondo posto invece per la squadra femminile dietro la Romatletica Salaria Village. Ma veniamo ai titoli conquistati dagli atleti bresciani tra cui spicca il Salto in Alto di Monica Buizza (Virtus) che ha ottenuto anche la miglior prestazione Italia SF50 con 1,50 superando 1,49 fatto registrare dalla compagna di squadra Stefania Rossetti. Continua la lettura di Master Indoor: in vetta tra gli uomini ancora Virtus Castenedolo; seconde le donne; 26 titoli individuali

Capoferri d’argento a Rieti nel Disco tricolore invernale

Natalina Capoferri (foto Elio Pancera/FidalLombardia)

Per soli 23 centimetri non centra il bis tricolore la nostra miglior lanciatrice, Natalina Capoferri dell’Atl. Brescia 1950. Questo nei Campionati Italiani Invernali di Lanci che si sono svolti a Rieti il 25 febbraio 2017. Per l’atleta di Roccafranca allenata da Alessandro Frigeni, arriva la misura di 52.69 al quinto lancio, ma non basta a superare l’unico lancio valido, il primo, di Valentina Aniballi dell’Esercito. Natalina sarà inoltre premiata all’annuale Festa della donna organizzata dal Comune di Brescia l’8 marzo 2017 per rappresentare tutte le atlete bresciane. Tornando ai lanci invernali troviamo un’altra bresciana piazzate nelle finali. Nel Giavellotto assoluto donne ha chiuso all’8° posto la compagna di squadra di Natalina, Roberta Molardi, con la misura di 44.35.

Generazione Atletica: anche Brescia a Chiari e domani all’Auchan di Rezzato con Sara Simeoni

“Generazione Atletica” è un progetto scolastico dedicato alle scuole secondarie di primo grado e alle loro famiglie, nato dalla partnership tra FIDAL, Auchan e Simply, con l’obiettivo di promuovere l’atletica e, attraverso di essa, stili di vita all’insegna del benessere, di un’alimentazione equilibrata e del rispetto di se stessi e del prossimo. Al suo primo anno di vita, il progetto coinvolge 15.000 studenti delle scuole medie, con la partecipazione di 660 classi di 14 città italiane, tra cui Brescia. Dopo la fase cittadina organizzata presso il campo sportivo comunale di Chiari, grazie ad Atl. Chiari 1964 e al Gruppo GGG di Fidal Brescia con la partecipazione di 27 classi per 675 studenti, lo sport e i suoi valori continueranno a vivere anche al di fuori dello stadio grazie all’iniziativa “Il ragazzo + veloce di” che si terrà domani, sabato 4 marzo, coinvolgendo i bambini e le loro famiglie in una giornata di sport e divertimento al Centro Commerciale Auchan di Via De Gasperi, 6 a Mazzano (BS) con l’organizzazione curata dal G.S. Atl. Rezzato. Continua la lettura di Generazione Atletica: anche Brescia a Chiari e domani all’Auchan di Rezzato con Sara Simeoni

Cross alla Badia: campionesse Regionali Sara Bottarelli e Sophia Favalli

Sara Bottarelli da Free-Zone

Giornata straordinaria alla Badia per il Cross Parco delle Colline giunto alla quinta edizione con l’organizzazione di AICS e FIDAL Brescia. Anche quest’anno, domenica 26 febbraio 2017, in palio c’erano i titoli Regionali e Provinciali Assoluti di Corsa Campestre. Ottimi risultati per i colori bresciani con la doppietta di Sara Bottarelli tra le Assolute e Sophia Favalli tra le Allieve, entrambe con i colori Free-Zone. Ma veniamo alle singole gare partendo da quella Assoluta uomini sui 10 km. Predominio dell’Atl. Valli Bergamasche Leffe con il successo finale di Xavier Chevrier con  32’27” e il secondo posto di Cesare Maestri staccato di  14″. Alle spalle dei due nazionali di Corsa in Montagna, un altro bergamasco specialista, Nadir Cavagna dell’Atl. Valle Brembana, che conquista il titolo regionale Promesse. Quarto posto per il nuovo Campione Provinciale Assoluto bresciano Giovanni Gualdi della Corrintime. Il titolo promesse bresciano è stato conquistato da Stefano Lombardi  dell’Atl. Rodengo Saiano, giunto 15° complessivo. Continua la lettura di Cross alla Badia: campionesse Regionali Sara Bottarelli e Sophia Favalli

Cazzavacca e Rovetta Campioni Regionali Assoluti; assoli Virtus e Brixia tra Bergamo e Saronno, Loda d’argento

Rovetta nel triplo (foto COLOMBO/Fidal)

Nell’ultimo squarcio di stagione indoor, almeno per quanto riguarda il panorama lombardo, sono andata in scena i poco attesi Campionati Regionali Assoluti, con un bassissimo numero di partecipanti. Probabilmente per via del periodo infelice in cui sono stati inseriti. Quindi copertina ai salti bresciani, che nelle 6 gare del weekend hanno raccolto ottimi risultati. Nella giornata di sabato Chiara Loda (Atletica Brescia) torna ad affacciarsi su ottime misure, saltando al primo tentativo 1.66 che rappresenta anche il miglior salto stagionale. Il suo 2017 è iniziato a 1.61 ed ora sta andando via via migliorando gara dopo gara. Medaglia d’argento per lei, ad ex aequo con Passerini e Calastri, gara vinta da Maria Teresa Rossi della Geas. Continua la lettura di Cazzavacca e Rovetta Campioni Regionali Assoluti; assoli Virtus e Brixia tra Bergamo e Saronno, Loda d’argento

Assoluti Indoor: Fofana e Jacobs d’oro; argenti per Falocchi, Bortoli e Pasquale

Fofana Hassane nei 110 hs (foto Colombo/Fidal)

Due grandi prestazioni per due ex atleti bresciani ora arruolati, a cominciare da Hassane Fofana delle Fiamme Oro, che vince una splendida gara sui 60 ostacoli, con il personale di 7.73 abbassato di 2/100, prenotando il biglietto di sola andata per Belgrado (in batteria corre in 7.95). Forse la gara più bella di sempre nella specialità del salto in lungo maschile, dove ben 3 atleti hanno superato il muretto degli 8 metri. Nel magnifico trio troviamo i due favoriti Marcell Jacobs sempre Fiamme Oro e Andrew Howe, ma soprattutto la giovane promessa, gia campione italiano Assoluto a Torino nel 2015, Filippo Randazzo. Continua la lettura di Assoluti Indoor: Fofana e Jacobs d’oro; argenti per Falocchi, Bortoli e Pasquale